Palio Desio 14 giugno 2015, orari, eventi e cenni storici

Palio DesioDomenica 14 giugno alle ore 18,00 si svolgerà la 27ima edizione del Palio di Desio. Un salto indietro nei secoli che porterà la città ai tempi del Medioevo: folklore, costumi e gusto della sfida. Una corsa a staffetta disputata tra 22 contradaioli che, invece di comode scarpe sportive, avranno ai piedi i famosi zoccoli oggetto della concessione di Ottone Visconti.

 

DAL MEDIOEVO, A OGGI – Il Palio degli Zoccoli affonda infatti le sue radici in un episodio remoto della storia cittadina, lo scontro del 21 gennaio 1277 tra le forze di Ottone Visconti e Napo Della Torre per il controllo della città di Milano, conclusosi con la vittoria del primo, che riuscì ad imporre sulla città la signoria della sua famiglia.

– Secondo la tradizione, Ottone Visconti compensò i Desiani per l’aiuto ricevuto durante la battaglia concedendo agli abitanti del borgo di poter calzare zoccoli di legno, cosa prima vietata, perché il rumore prodotto dalle calzature disturbava la caccia dei signori nella riserva ducale.

 

IL PALIO, TRA GIOCHI E RIEVOCAZIONI – Negli anni, la fantasia ha sopperito alle inevitabili lacune della storia, così l’episodio militare si è trasformato in un momento di rievocazione e confronto agonistico tra le 11 contrade del borgo.

– Ogni anno nel giorno del Palio seicento figuranti, che con i loro costumi evocano le origini delle 11 contrade storiche della città, insieme con armigeri, dame e cavalieri che sfilano lungo le principali vie della città per raggiungere piazza Conciliazione, luogo della disputa del Palio.

– Qui 11 coppie di atleti, in rappresentanza delle contrade, con gli zoccoli ai piedi si sfidano in una corsa a staffetta intorno alla piazza e alla basilica per aggiudicarsi “l’ambito” vessillo: il Drappo del Palio, creato dagli studenti del Liceo Artistico Pio XI.

 

IL CORTEO STORICO – Il suggestivo corteo storico che rievocherà i personaggi della vicenda partirà alle 17,30 da Villa Tittoni e sfilerà lungo le principali vie della città per raggiungere piazza Conciliazione, luogo della corsa.

– “Il Palio vive oggi nei desiani l’enfasi, la continuazione e lo sviluppo della sua originalità – dichiara Emanuele Levati, Vicepresidente del Comitato organizzativo del Palio – e vuole richiamare i valori culturali della nostra città sia nella loro espressione originaria, sia negli sviluppi ulteriori, sia nella sintesi della vita attuale. Il Palio non è una commemorazione di fatti, è una celebrazione di vita vissuta e partecipata nella complessità della storia passata e attuale.”

 

BANCARELLE E INTRATTENIMENTO PER TUTTE LE ETA’ – Una giornata di festa animata, oltre che dalla rievocazione storica del Palio, anche da bancarelle, giochi per bambini e dimostrazioni artigianali.

– Tutti gli ingredienti per trascorrere una dolce domenica immersi nel mistero della storia e nel fascino della tradizione, rivisitata ai nostri giorni.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Eventi gratis quartiere Isola Milano “Days of the District” 12 – 14 giugno 2015, programma

Sagra pugliese Senago 5 – 14 giugno 2015, elenco specialità in menu e info

 

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here