Mostre Biblioteca Braidense Milano maggio 2016, elenco completo eventi

Mostre, letture, approfondimenti e incontri; di seguito tutte le info

BreraDi seguito le mostre organizzate dalla Biblioteca Braidense di Milano per il mese di Maggio 2016:
Francesco novati (1859 – 1915). Protagonista dimenticato della Milano tra Otto e Novecento
– 18 marzo – 28 maggio 2016,
– Biblioteca Nazionale Braidense e Società Storica Lombarda
– Via Brera, 28 – Milano
– Sala Maria Teresa – dal lunedì al sabato, dalle ore 9.30 alle 13.30. Chiusa domenica.
– Nelle giornate del 12 e 26 maggio, alle ore 10.00, i curatori della mostra terranno visite guidate.

Immagini di un impegno civile: Leonardo Sciascia e il cinema
– Mediateca Santa Teresa e Associazione Amici di Leonardo Sciascia
– Via della Moscova 28, Milano
– Giovedì 5 maggio 2016 – h.14,30
– Todo Modo di Elio Petri
– Ingresso libero fino ad esaurimento posti

Gruppo di Lettura sui libri di Lalla Romano “La penombra che abbiamo attraversato”
– Biblioteca Nazionale Braidense e Associazione Amici di Lalla Romano
– Sabato 7 maggio, ore 11- Sala Lalla Romano
– A Cura di Gabriella D’Ina; letture di Clara Monesi; coordina Antonio Ria
– Per informazioni: 348.5601217 – 02.86463326 – antonioria@libero.it

La poesia in dialetto Con Vincenzo Luciani e Ornella Ciurnello
– Biblioteca Nazionale Braidense e Associazione Amici di Lalla Romano
– Sabato 14 maggio, ore 11 – Sala Lalla Romano
– Partecipano Sebastiano Aglieco, Nelvia Di Monte, Franco Loi, Maurizio Noris
– A cura di Anna De Simone; coordina Antonio Ria

Invito all’incontro Ragusa/Dubrovnik sotto la Madonnina
– Biblioteca Nazionale Braidense – via Brera 28 – Milano
– Giovedì 17 maggio 2016 ore 17.30-22.00
– Evento promosso e organizzato da Cristiano Pambianchi e Hefti Edizioni
Interverranno:
CRISTIANO PAMBIANCHI, SLOBODAN PROSPEROV NOVAK, SNJEŽANA HEFTI, ELIO ANTONELLO, SILVIO ZILIOTTO
Seguirà;
Concerto di musica classica con il mezzosoprano DIANA HILJE del Teatro Nazionale Croato di Zagabria e la pianista IVANA MARIJA VIDOVIC
che eseguiranno musiche di
ELENA E LUKA SORKOCEVIC SORGO
Per l’occasione verranno esposte le editiones principes di opere provenienti dalla collezione privata NICOLAS PAMBIANCHI e JAN KRAMARIC
insieme con un’assoluta rarità della Biblioteca Nazionale Braidense: TIRENA COMEDIA
di MARIN DARXICH del 1551
Ingresso libero

Percorsi d’arte
MEDIATECA SANTA TERESA – Milano – Via della Moscova 28
in collaborazione con Scopri Coop – Coop Lombardia.
Il cristo morto di Andrea Mantegna
Conferenza di Anna Torterolo
Martedì 17 maggio 2016 – h.15.00
Per la conferenza sarà attivo un servizio di assegnazione dei primi 90 posti con la distribuzione dei biglietti per un massimo di 2 a persona, da ritirare direttamente in Mediateca, a partire da mercoledì 11 maggio dalle h.11,00 fino ad esaurimento posti. Il giorno della conferenza dalle h. 14,00 verranno distribuiti i biglietti rimanenti e si potrà accedere in sala conferenze fino alle h. 15,00, dopodiché decadrà il diritto di utilizzo dei biglietti prenotati e i posti rimasti liberi saranno riassegnati. La conferenza sarà ripresa e pubblicata sul canale della Mediateca Santa Teresa di youtube.

Incontro con Isabella Villafranca Soissons
– FAI – La Cavallerizza e Biblioteca Nazionale Braidense
– Milano – Via Carlo Foldi, 2
– Martedì 17 maggio, ore 18.00
– Incontro con il direttore del dipartimento conservazione e restauro di open care
Un’occasione unica per conoscere gli strumenti, le metodologie e i luoghi di lavoro dei restauratori: gli esperti che operano dietro le quinte, spesso lontani dalla vista del grande pubblico, con la delicata missione di conservare integro il nostro patrimonio artistico.
– Ingresso libero (Non è necessaria la prenotazione)
– Per info: 02 4676151 – cavallerizza.braidense@fondoambiente.it

Lalla Romano e la battaglia per il voto alle donne
– Biblioteca Nazionale Braidense e Associazione Amici di Lalla Romano – sala Lalla Romano
– Sabato 21 maggio, ore 11
– Con GIANNI OLIVA
– A cura e coordinamento di Antonio Ria
– Nel 70° anniversario del diritto di voto alle donne lo storico Gianni Oliva ne traccia l’iter e il significato che ha profondamente cambiato la partecipazione delle italiane alla scelte democratiche della nazione: dapprima il voto attivo e poi il voto passivo, cioè la possibilità anche di essere votate.
– Per informazioni: 348.5601217 – 02.86463326 – antonioria@libero.it

Poeti in Sala Lalla Romano: Vivian Lamarque
– Biblioteca Nazionale Braidense e Associazione Amici di Lalla Romano
– Sabato 28 maggio 2016, ore 11 – Sala Lalla Romano
– A cura di Gabriella D’Ina; coordina Antonio Ria.
– Per informazioni: 348.5601217 – 02.86463326 – antonioria@libero.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here