Concerto gratuito Duomo Milano 15 ottobre 2011, orari e info

Con il concerto inaugurale in programma nella Cattedrale di Milano sabato 15 ottobre alle 15.45, prende avvio l’undicesimo ciclo della rassegna le “Voci della Città, Antichi organi un patrimonio di Milano”.

 

Si tratta di un percorso di concerti e visite guidate dedicato alla riscoperta del patrimonio artistico, culturale e musicale della città.

 

Il concerto di sabato 15 ottobre, dedicato all’organo sinfonico della Cattedrale, è inserito nel quadro internazionale degli eventi dedicati a Tallin, capitale dell’Estonia e Capitale Europea della Cultura 2011. Il concerto milanese è infatti promosso in collaborazione con l’Ambasciata e il Console Onorario di Milano della Repubblica Estone.

 

L’ingresso è libero e gratuito fino ad esaurimento dei posti

 

PROGRAMMA

  • Johann Sebastian Bach (1685-1750)
  • Fantasia in Sol maggiore BWV 572

 

  • John Cage (1912-1992)
  • Souvenir (1983)

 

  • Ferenc Liszt (22.10.1811-1886)
  • “Nun danket alle Gott”

 

  • Andres Uibo (1956)
  • Terzo movimento dal Quarttetto d’archi
  • “Er sagte aber…..”  (Lukas 15:6)
  • trascritto per organo da Andres Uibo

 

  • Johann Sebastian Bach
  • Passacaglia in Do Minore BWV 582

 

  • L’organo Sinfonico della Cattedrale, in concerto
  • Andes Uibo, organo

 

INFORMAZIONI – Per ulteriori informazioni:

 

Leggi anche:

Controlli vista gratuiti Milano 13 e 14 ottobre 2011 per Giornata Mondiale della Vista, tutte le info

Mostra del Bitto Morbegno 14 – 16 ottobre 2011, tutte le info e biglietti

Festa Mutti Milano 15 ottobre 2011, per il 60° compleanno del mitico tubetto, tutti potranno rivivere gli Anni 50 tra hair stylist dedicati, abiti in stile e professionisti del hoola hop; info Mostra del Bitto Morbegno 14 – 16 ottobre 2011, tutte le info e biglietti

Sagra Tartufo d’Alba Olgiate Olona 16 ottobre 2011: tra golosità e prelibatezze, “caccia al tartufo” e visite guidate a cantine e distillerie

Lettura fiabe Milano dal 16 ottobre 2011, al via Mitico Mondo alla Casa della Cultura, partecipazione gratuita


Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here