Festival della Mostarda Milano, Cremona, Mantova e Pavia 15 – 16 ottobre 2016, tutte le info

Degustazioni, visite guidate, talk show e DJ Set per scoprire la mostarda, patrimonio gastronomico lombardo

mostardaDurante il weekend del 15 e il 16 ottobre le città di Cremona, Mantova e per la prima volta anche Pavia ospiteranno il secondo “Festival della Mostarda”, una manifestazione interamente dedicata a una delle eccellenze della tradizione lombarda. La mostarda sarà ospite d’eccezione anche a Milano dal 5 al 7 novembre a Golosaria.
Il Festival si propone di valorizzare un prodotto culinario tipico dell’Italia settentrionale, sottolineandone la grande valenza attraverso nuove e creative interpretazioni in cui la tradizione gastronomica incontra la cucina contemporanea in accostamenti inusuali non legati alla stagionalità.
Nella due giorni di Cremona e Mantova i numerosi appuntamenti – visite guidate, talk show, degustazioni, DJ Set, laboratori per bambini – alla presenza dei rappresentanti delle istituzioni, chef illustri e produttori di mostarda, consentiranno di far conoscere e valorizzare il ruolo economico e culturale di uno dei prodotti più antichi del territorio lombardo.
Il Festival prenderà il via in contemporanea sabato 15 ottobre nelle città di Mantova e Cremona con un calendario ricco di degustazioni, eventi aperti al pubblico e la partecipazione dei produttori anche di Pavia.
MANTOVA 15-16 OTTOBRE A Mantova il Festival prevede il 15 ottobre una visita guidata a Palazzo Te, villa suburbana dei Gonzaga, luogo di feste e delizie per i principi di Mantova nel Rinascimento. Il percorso si snoderà tra storia e curiosità per terminare con un piccante assaggio di Mostarda. (Dalle 19.30 alle 22.30 – Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti)
– Domenica 16, nella Loggia del Grano di Palazzo Andreani, è prevista dalle ore 10 alle 19 l’esposizione e degustazione di eccellenze gastronomiche con i produttori di mostarda, il Consorzio Tutela Grana Padano e il Consorzio Parmigiano Reggiano.
– Nel cuore del festival, a partire dalle 16 sempre alla Loggia del Grano, prenderà avvio il talk show condotto da Paolo Massobrio, giornalista di economia agricola ed enogastronomica, con focus sulle cascine lombarde e sulla loro cucina rurale, da sempre patrimonio dei grandi ristoranti. Ospite d’onore il cantautore Francesco Fasano con le sue performance musicali.
CREMONA 15-16 OTTOBRE –A Cremona il Festival si terrà nel PalaMostarda, presso i Giardini Pubblici di Piazza Roma, con spazi espositivi visitabili durante tutto il giorno (15 ottobre dalle ore 10 alle 24, 16 ottobre dalle ore 10 alle 19).
– Sabato 15 ottobre alle ore 10.30 è previsto l’incontro “La mostra e gli abbinamenti” con Carla Bertinelli Spotti e due momenti gastronomici: alle 12.30 l’Aperitivo e alle 14.00 le Degustazioni guidate dei produttori.
– Alle ore 15.30 ci sarà il “Mostarda Kids” un laboratorio per bambini e la sera dalle 19.00 alle 23.00 DJ Set “MostarDJ” con musica e degustazioni a base di mostarda.
– Domenica 16 ottobre alle ore 10.30 è previsto l’incontro “Ugo Tognazzi, tra cinema e cucina, con un pizzico di Mostarda” con Fabrizio Natalini, alle ore 12.00 verrà presentato il Gran Bollito Cremonese con la Mostarda e nel pomeriggio, oltre alle degustazioni guidate dei produttori, verranno presentati alle ore 16.00 il gelato gastronomico alla Mostarda e il sorbetto, in collaborazione con l’Accademia Italiana della Cucina.
MILANO 5-7 NOVEMBRE – GOLOSARIA – Infine a Milano dal 5 al 7 novembre è previsto un focus del Festival della Mostarda a Golosaria con la partecipazione di Regione Lombardia Agricoltura in un’area espositiva tematizzata con degustazioni di diverse specialità di mostarda, offerta dai produttori lombardi.

Leggi anche:
Mostra “Kaleido” Giorgio Piccaia Milano 4 ottobre – 4 novembre 2016, orari, opere, info
Sagra della Zucca Fagnano Olona 16 ottobre 2016, maxi risottata, maghi e altro. Info
Festa fungo chiodino Cilavegna 14 – 23 ottobre 2016, tra prelibatezze e balli
Sagra cassouela, pizzoccheri e bolliti 14 – 16 ottobre 2016 Senago, Info e orari

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here