Spettacolo “Sogno o son desto?” Bookcity Milano 19 novembre via Santa Marta, salpiamo con la nave di “Basti-menti”. Orario e Info

La compagnia "Instabile" di Basti-menti, l’associazione creata dallo psichiatra Francesco Comelli, invita tutti a “salpare” sulle ali di uno spettacolo alla scoperta di sogni e realtà. E di noi stessi.

dr-francesco-comelliDal 17 al 20 novembre 2016 torna Bookcity Milano, la manifestazione dedicata al libro e alla lettura, che propone tanti eventi in tutta la  città. L’iniziativa, infatti, coinvolge editori grandi e piccoli, librai, bibliotecari, autori, agenti letterari, traduttori, grafici, illustratori, blogger, lettori, scuole di scrittura, associazioni e gruppi di lettura, il mondo delle scuole e delle università.
All’interno del Bookcity Milano  ha trovato spazio e riscosso grande entusiasmo anche l’interessante realtà di Basti-Menti, l’Associazione di Benessere, Psiche e Società creata dall’innovativo psichiatra Francesco Comelli (nella foto).
“L’anno scorso a Bookcity il nostro primo sogno, ‘Borderblog’, ha ridato voce al popolo degli Invisibili – ci spiega il Dr. Comelli –, persone che per un disagio fisico o psichico, l’avevano persa. Voce – continua lo psichiatra – che abbiamo ritrovato in un ventaglio di esperienze che ci hanno fatto sognare l’’imbarco’ sulla ‘nave’ di Basti-Menti”.
Dopo un anno di lavoro portato avanti con tanta passione, l’Associazione presenta a BookCity Milano uno Spettacolo della compagnia “Instabile” di Basti-menti, dal titolo ‘Sogno o son desto?’
“Le voci che presenteranno la nostra navigazione, mediante una scena interattiva, sono quelle dell’equipaggio che si domanda: ‘sogno o son desto? Possono i sogni rivelare il nostro vero essere?’ – prosegue il terapeuta. – Lo spettacolo parla di gioie, dolori, speranze, angosce, istinto e ragione: i sogni e le realtà di persone che non sognano a occhi aperti in una rappresentazione tragicomica che mescola gli opposti (il giorno e la notte), come solo il cuore sa fare, ma con i piedi saldi sulla tolda. L’equipaggio – continua Comelli – salperà sulla rotta delle emozioni con scritti, canzoni, pezzi teatrali inediti e riferimenti a testi noti. Al pubblico –  conclude il Dr. Francesco Comelli –, verrà data la possibilità di imbarcarsi ed esprimersi, poiché la vita è fatta della stessa sostanza dei sogni (W.S.)”.

Sogno o son desto?”
– Sabato 19 novembre 2016 – ore 10.00
– Società di Incoraggiamento d’Arti e Mestieri, via Santa Marta, 18 -Aula Magna
– Coordinamento di Danila Benedetto, Alessandra Genta e Gabriele Scortichini
– ingresso libero
– Per conoscere tutti di Basti-Menti: https://www.facebook.com/bastimenti/?ref=page_internal

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here