Consigli per il weekend gratis n.3: la casa del futuro ai giardini Montanelli e una passeggiata tra gli alberi in fiore del Parco di Porta Venezia

Scorcio_nel_Giardino_MontanelliDavvero entusiasmanti le caratteristiche della “Casa del Ben-Essere” presentata al Museo civico di storia naturale: un prototipo di 80 metri quadri della casa del futuro, che rimarrà esposto e visitabile dal pubblico fino al 4 luglio ai giardini “Indro Montanelli” in via Palestro. Ma da cosa è composto?

 

 

 

Due serre, una nel cuore della casa e una accanto alla cucina per le piante aromatiche, finti alberi in lexan all’ingresso per raccogliere l’acqua piovana, ceramiche “antibatteriche“, controllo “domotico” di tutto, dalle porte agli elettrodomestici, cromo e musico-terapia e diffusione di essenze para-medicali, paraventi “vegetali” contro lo smog e autonomia energetica con fotovoltaici, generatori micro-eolici, impianto solare per l’acqua sanitaria, isolamento termico e acustico.

 

Tutto questo si potrà visitare, toccare e ammirare nel ricco contesto del Parco di Porta Venezia che, oltre ad essere un’area verde meravigliosa, reca anche piacevoli attrattive per grandi e per piccini: dalla meravigliosa vegetazione multicolore al laghetto centrale (e se avremo fortuna, gli incantevoli anatroccoli appena nati alle prese con le prime nuotate insieme a Mamma-Anatra), all’ampio parco-giochi dotato di comode panchine per mamma e papà.

 

Di Redazione