Duomo, giovedì 29 un evento unico nella storia: porte aperte ad attori e cantanti, che interpreteranno “I promessi sposi” del Manzoni

Duomo_di_MilanoGrandissima attesa per ciò che accadrà giovedì 29 aprile nella cattedrale del Duomo di Milano, all’interno della serata “Fede, Speranza, Carità”.

In uno spettacolo che vuole essere anticipazione del grandioso musical che verrà ospitata il 18 giugno 2010 allo Stadio di San Siro,  Giorgio Albertazzi e la Compagnia di Teatro Musicale di Gardì “solleticano il palato” del pubblico milanese.

 

E avvicinando il sacro e il laico di Milano, si alterneranno tra letture recitate tratte dal Manzoni, e veri e propri momenti musicali.

 

Il tutto alla presenza dell’Arcivescovo di Milano, il cardinale Dionigi Tettamanzi; al termine della serata saranno raccolte offerte per il Fondo “Famiglia Lavoro”, voluto per sostenere le famiglie in difficoltà economica della diocesi,  che a oggi ha già raccolto otto milioni di euro e aiutato tremila nuclei familiari.

 

I biglietti per assistere allo spettacolo si potranno ritirare, a partire dalle ore 9.00 di mercoledì 28 aprile (fino ad esaurimento dei 5.000 posti disponibili) in due punti di distribuzione: il Duomo Point (via Arcivescovado 1) e l’Urban Center (Galleria Vittorio Emanuele II 11). I biglietti sono gratuiti; ciascuno potrà ritirare un solo invito (valido per due persone).

Per chi è in possesso del biglietto, l’ingresso in Duomo avverrà dalla porta destra della facciata principale, entro le ore 20,30. Sarà possibile entrare anche per chi non ha il biglietto (solo nel caso ci fossero ancora posti liberi all’interno) passando dalla porta sinistra della basilica.

 

Di Redazione
 
Foto per gentile concessione Ambrosiana Pictures