Fumo tra i giovani Milano, 1 studente su 5, tra i 14 e i 19 anni, fuma abitualmente

Nell’ambito del progetto “Giovani in Salute” promosso dall’assessorato alla salute del Comune di Milano, AstraRicerche ha svolto un’indagine su 4.372 ragazzi tra i 14 e i 19 anni in 23 scuole superiori di Milano. Ecco i risultati:

 

SEI UN FUMATORE ABITUALE?

  • il 21,75% dei giovani interpellati si dichiara un vero e proprio fumatore;
  • il 12,5% si considera fumatore saltuario;
  • 2 su 3 affermano che tra i coetanei l’abitudine al fumo ‘è prevalente’.

 

MOTIVI CHE SPINGONO A FUMARE

  • Il fattore “conviviale” è il principale motivo che spinge ad accendere la prima sigaretta: 68,4%
  • stress 59,9%
  • nervosismo 57,3%

 

RIMANE L’ABUTUDINE? – Alla domanda se fumare in compagnia rimane come abitudine, hanno risposto:

  • il 72,2% dei ragazzi dichiara di fumare principalmente a scuola al termine delle lezioni;
  • il 52,2% dei ragazzi dichiara che si accende la sigaretta anche quando si trovano da soli.

 

Leggi anche:

Farmacie antifumo, ecco gli indirizzi dove psicologi e medici seguiranno e aiuteranno gratuitamente ogni paziente

Indagine Doxa sui fumatori: ecco i risultati della ricerca “Io fumo, tu fumi, egli fuma. Quanti italiani fumano ancora?”

Elogio dello spinello: farsi una canna fa davvero così male? Sentiamo le risposte dei medici

Test HIV e HCV gratuito, anonimo, immediato per tutto il 2011, ecco dove

Malattie cardiovascolari femminili, è allarme: nel mondo il 55% delle donne muore per malattie cardiovascolari

Pane con meno sale Milano, elenco panetterie Lombardia

Piante anti asma parco Baden – Powell, via Argelati e Navigli: melograni, magnolie, querce e altro

Alimentazione e salute: da una nuova ricerca emerge che luppolo, bergamotto e zenzero sono alimenti con formidabili proprietà anticancerogene

Tumori alla prostata: per bloccarli, il San Raffaele ha scoperto l’efficacia del “dutasteride”


Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here