Migliorare le prestazioni sessuali maschili, la mentina dell’amore è l’ultimo ritrovato, il parere dei medici

Tempi duri per i maschi lombardi. Sono oltre 250.000, infatti, quelli che soffrono di disfunzione erettile. Le cause? Il 40% indica lo stress e ritmi troppo frenetici, mentre il 25% indica l’insicurezza e l’inadeguatezza di fronte a donne sempre più esigenti. Per non vedere sminuita la propria virilità, infatti, un maschio su due si è affidato almeno una volta ad aiuti farmacologici: un segreto del quale solo il 4% delle partner è a conoscenza. Tra i rimedi più usati c’è la “mentina dell’amore”, il vardenafil orodispersibile, l’unica che si scioglie in bocca senz’acqua e che associa praticità e discrezione.


L’INDAGINE, SU SCALA NAZIONALE – I dati emergono da un’indagine nazionale, dalla quale ha preso spunto l’evento “Benessere sessuale. Libertà di amare sempre”, svoltosi a Sesto San Giovanni con un incontro di approfondimento rivolto ai farmacisti.


L’IMPORTANZA DELLA SALUTE SESSUALE – Tra i protagonisti il dott. Danilo Centrella, dell’Unità Operativa di Urologia presso l’Ospedale di Gallarate (Varese). “Nell’ultimo decennio stiamo assistendo a una graduale presa di coscienza da parte degli uomini sull’importanza della loro salute sessuale – ha afferma Centrella.


AUMENTO DELLE PROBLEMATICHE PER GLI UNDER 40 – “Si abbassa anche l’età media di chi ha problemi: il 15% ha meno di 40 anni. Molto importante è capire che le problematiche alla base di questi fastidi sono profondamente cambiate – continua a spiegare il medico, – per questo cerchiamo innanzitutto di rassicurare i nostri pazienti, consigliando loro i rimedi farmacologici più validi, ma al tempo stesso pratici e adatti alle loro necessità.


LA NUOVISSIMA “MENTINA DELL’AMORE” – “L’uomo di oggi è alla ricerca di un supporto discreto ma efficace – rivela il Dr. Centrella, – come il nuovo vardenafil, il primo ed unico farmaco di questa classe che si scioglie in bocca e rappresenta la più innovativa terapia oggi disponibile per la disfunzione erettile”.


TRA LE CAUSE DEI PROBLEMI: IL FUMO – Il problema è in costante crescita soprattutto in Lombardia, a causa di stili di vita sempre più scorretti, primo fra tutti il fumo: secondo i dati dell’Assessorato alla Salute del Comune di Milano (2010), il capoluogo lombardo è la città in cui si fuma di più, soprattutto fra i giovani.


IL PARERE DELLA SESSUOLOGA – Alla decima tappa dell’iniziativa “Benessere sessuale. Libertà di amare sempre” sono intervenute anche la prof.ssa Chiara Simonelli, psicosessuologa dell’Università “Sapienza” di Roma, e la dott.ssa Samuela Malesani, Azienda Speciale Farmaceutica di Bresso, con la moderazione del Dr. Carlo Gargiulo, opinionista scientifico.

  • “La salute sessuale è una componente determinante del benessere complessivo individuale e di coppia – ha spiegato la prof.ssa Simonelli, – ma i maschi italiani spesso la trascurano e rifiutano di affrontare alcuni disturbi per non mettere in discussione la propria autostima e l’immagine di sé.
  • “Si tratta di un problema trasversale a tutte le generazioni – prosegue la prof.ssa, – nei giovani il confronto con i coetanei diventa serrato ed esplicitamente competitivo, e spesso non si sentono all’altezza. L’uomo maturo, invece, oggi fatica a rispondere alle aspettative di una partner che lo vuole sempre più ‘perfetto’, impegnato in casa e macho a letto. Nella terza età poi il calo di desiderio e le problematiche cardiovascolari minacciano la funzionalità erettile e le prestazioni, fattori che generano preoccupazione e ansia e influiscono negativamente sulla salute sessuale della coppia”.

 

UROLOGO, ANDROLOGO, FARMACISTI, MEDICI DI FAMIGLIA – Di fronte a queste defaillance spesso l’uomo va in crisi, con importanti riflessi sul suo benessere psicologico e sull’autostima. “Gli alleati del maschio sono l’urologo, l’andrologo, i medici di famiglia e noi farmacisti – aggiunge la dott.ssa Malesani –, figure professionali che rappresentano un importante punto di riferimento per aiutare il maschio ad affrontare e risolvere i suoi problemi sessuali: i disturbi non vanno banalizzati, ma affrontati con l’aiuto di uno specialista.

  • “In particolare è importante sapere che esistono rimedi efficaci e al tempo stesso discreti – conclude la dott.ssa – in grado di consentire grande libertà e flessibilità. Come ha dimostrato anche un recente sondaggio, ben il 35% degli uomini lombardi ha indicato che per sentirsi più libero necessita di un farmaco che sia in primo luogo pratico e discreto, fermo restando ovviamente l’efficacia del rimedio”.
  • Disponibile nelle farmacie italiane da aprile, la ‘mentina dell’amore’ ha conquistato il maschio italiano e ha conosciuto un vero e proprio boom nelle vendite in questi primi mesi, tale da aver  ha posizionato l’Italia al primo posto in Europa di questa particolare classifica, seguita da Spagna Germania.


INFORMAZIONI – Per ulteriori informazioni: 030-226105

 

Leggi anche:

Corsi gratuiti autostima Opera, Milano, dal 26 ottobre 2011 al 25 febbraio 2012: migliorare se stessi e raggiungere il successo professionale e relazionale

Perché ci innamoriamo?

Cos’è l’Amore? Fenomenologia semiseria del più grande mistero della Vita


Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here