Donazione cordone ombelicale, a Milano seminario informativo gratuito il 13 settembre, info e prenotazioni

Le cellule staminali contenute nel cordone ombelicale materno sono molto preziose e possono essere utilizzate a scopo terapeutico per la cura di molte malattie. Per questo motivo, Gruppo Famicord, realtà consolidata nel settore della conservazione del cordone ombelicale per il prelievo delle cellule staminali, organizza un seminario gratuito per favorire una maggiore sensibilizzazione sull’argomento. L’incontro è aperto a tutti: neo-genitori, studenti e curiosi.

 

CELLULE STAMINALI – Le staminali sono definite cellule “primitive”, perché ancora prive di una funzione da svolgere all’interno dell’organismo. Nelle fasi iniziali dello sviluppo umano, le staminali si trovano nell’embrione in attesa di sottoporsi a un processo di “differenziamento”, attraverso il quale potranno originare altri tipi di cellule come quelle cardiache, ossee e muscolari.

 

PERCHÉ È IMPORTANTE CONSERVARLE? – Le cellule staminali possono essere impiegate nei trapianti come valida alternativa al midollo osseo nonché a scopo terapeutico per la cura di numerose malattie (malattie del sangue e del sistema immunitario, malattie metaboliche ereditarie, malattie neurodegenerative) e tumori, come il Neuroblastoma e il Retinoblastoma.

 

FAMICORD APRE LE PORTE AL PUBBLICO – Giovedì 13 settembre FamiCord – Banca del Cordone Ombelicale, Pubblica e Privata, apre le porte del suo quartier generale in viale Giustiniano 2 (zona Porta Venezia) per ospitare un incontro gratuito sulla donazione pubblica e sulla conservazione privata del cordone ombelicale.

– Durante il seminario, aperto a tutti, si parlerà di pro e contro delle diverse modalità di conservazione delle cellule staminali e delle possibili applicazioni terapeutiche.

– Durante l’incontro si discuterà inoltre sui pro e contro delle due principali modalità di conservazione delle cellule staminali e delle possibili applicazioni in campo medico-scientifico, oggi come in futuro.

 

INFO E PRENOTAZIONI – Per ulteriori informazioni e confermare la propria presenza all’incontro è possible:

– contattare il numero di telefono 02-29.52.96.11

– inviare una mail all’indirizzo info@famicord.it

 

INVIATECI LE VOSTRE SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Aids e Hiv, le nuove scoperte del San Raffaele di Milano per elaborare una cura

Radioterapia innovativa Rapidarc Humanitas, gli entusiasmanti traguardi raggiunti contro il cancro

Prevenzione tumore del fegato con farmaci antipiastrinici, i risultati del nuovo studio del San Raffaele e i nomi dei medici di riferimento

Cura leucemia innovativa San Raffaele Milano, nuova tecnologia di immunoterapia cellulare, info e medici

Tumore al seno Milano San Raffaele, servizio telefonico per ottenere visite immediate, dettagli

Nuova cura sclerosi multipla San Raffaele Milano, scoperto come modulare la mielinizzazione dei nervi, dettagli e nomi dei professori che hanno condotto lo studio

Tumore al pancreas, nuove terapie San Raffaele Milano, massimi esperti e contatti per i pazienti

 

Francesco Tempesta

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here