Ipovisione al convegno “Il valore della vista. La salute degli occhi tra bisogni e realtà”. Il punto della situazione

RicercatorePresso la sede e con la collaborazione de ” Il Sole 24 Ore” si è svolto il convegno “Il valore della vista. La salute degli occhi tra bisogni e realtà” . Hanno promosso inoltre l’evento Novartis e Alcon, con il patrocinio di Regione Lombardia.

 

Come affermato da una ricerca effettuata da Doxapharma, sull’ipovisione non c’è molto “chiarezza”, fra i cittadini lombardi. A confermarlo alcune “slide” mostrate da Giuseppe Venturelli, Managing Director Doxapharma, circa la difficoltà espressa da 1 cittadino su 3 nel definire il significato di “ipovisione”.

 

Nonostante ciò, curioso il paradosso per cui, comunque, la maggior parte dei lombardi ritenga le problematiche della vista prioritarie rispetto alle patologie letali.

 

Sul palco non sono mancati gli interventi di Giovanni Staurenghi, Direttore U.O. Oculistica, A.O. Luigi Sacco – Milano, che ha sottolineato l’importanza del non sottovalutare l’ipovisione e i suoi effetti, ribadendo la necessità, per le strutture, di mantenersi sempre al passo con le terapie d’avanguardia.

 

Come portavoce istituzionale è intervenuto il Vicepresidente e Assessore regionale alla Salute, Mario Mantovani, confermando la volontà di Regione Lombardia essere in prima linea per contrastare le patologie legate agli occhi sottolineando, al tempo stesso, l’importanza del budget stanziato dalla Regione per mantenere fede a questo impegno.

 

Non meno importante e sottolineato più volte nel corso del convegno, anche l’impellente necessità di creare condizioni burocratiche che permettano, agli operatori e ai cittadini, di agire con tempistiche efficaci e sempre più incisive.

 

In chiusura, ma di rilievo, anche una nota per la qualità della vita di chi soffre d’ipovisione: l’impegno delle Istituzioni deve offrire una sanità all’altezza di ogni evenienza, date anche le difficoltà personali e sociali sofferte da chi subisce, in prima persona, le conseguenze di tale patologia.

 

INVIATECI LE VOSTRE SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Itinerari sul lago di Garda: giardini, ulivi, agrumi e lidi pubblici dove prendere il sole e fare il bagno

Itinerari sul Lago di Garda parte seconda, dai Castelli Scaligeri, ai vivaci borghi, passando per Sirmione, le terme, ristoranti e magia

Gite vicino a Milano, itinerario dettagliato per scoprire Genova e tutto quanto si può vivere e vedere in questa splendida città

Gite vicino Milano, scoprire Alessandria e i suoi dintorni: Acqui Terme, Cassine, Gavi e Serravalle Scrivia. Tra vigne, borghi barocchi e le famose sorgenti naturali di acqua calda

Gite weekend vicino Milano: il Lago Maggiore, il lago d’Orta e le relative isole dove fare scorpacciate di colori, storia, e passione

Gite vicino a Milano, a Biella e dintorni tra parchi, oasi naturali, antichi borghi e percorsi gastronomici

Ugo Grassi

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here