Cure tumori alla vescica Istituto Auxologico Milano, interventi con chirurgia robotica senza tagli

RicercatoreSi apre una nuova pagina per la diagnosi e le operazioni delle patologie vescicali; il punto di forza è evitare le incisioni cutanee. La nuova tecnologia è disponibile all’Istituto Auxologico Italiano, il Centro avanzato di uroteconologie coordinato da Patrizio Rigatti e diretto da Andrea Cestari.

 

DEGENZE MINORI E TEMPI DI RIPRESA PIU’ RAPIDI – “Operare i tumori della vescica con le più moderne tecnologie disponibili – spiegano i portavoce del Centro – porta una degenza minore per i pazienti e più rapida ripresa della vita attiva dopo l’intervento”.

 

INNOVAZIONE ANCHE PER LA TERMOTERAPIA – In più, “il Centro avanzato di urotecnologie si sta inoltre dotando anche della apparecchiatura per la termoterapia – proseguono i portavoce, – che aumenta l’efficacia terapeutica delle terapie complementari in molte patologie tumorali, tra cui quelle vescicali.

 

LA TECNOLOGIA “SPIES”, UNICA AL MONDO – “Le neoplasie vescicali superficiali – ha aggiunto il Prof. Cestari, – vengono trattate attraverso l’endoscopia, utilizzando innovative fonti di luce che, grazie a particolari filtri ottici e appositi programmi computerizzati, permettono di distinguere meglio le zone patologiche da quelle sane. L’Istituto auxologico è stato il primo centro al mondo nel dotarsi di questa nuova tecnologia denominata Spies”.

 

LA CHIRURGIA ROBOTICA MINIMAMENTE INVASIVA – Nei pazienti affetti da tumore vescicale infiltrante, in cui è necessaria la rimozione dell’intera vescica, il gruppo di urologi guidato da Cestari ha messo a punto una innovativa tecnica chirurgica robotica minimamente invasiva. Questa nuova tecnica “consente – conclude il Prof. Cestari – di eseguire tutto l’intervento con ricostruzione di una neovescica attraverso l’impiego di un tratto di intestino, senza dover fare incisioni cutanee nel paziente”.

 

INFO –  per ulteriori informazioni

– Piazzale Brescia, 20,

– telefono 02-61.911

– 20149 Milano

 

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Test Hiv Milano anonimi, gratuiti, immediati, calendario 2014 dal centro alla periferia

Sclerosi multipla, dalle cellule della pelle forse una cura innovativa: lo studio del San Raffaele di Milano

Cause sclerosi multipla, risultati studio internazionale su individuazione di 29 nuove varianti genetiche associate alla patologia, nomi dei medici italiani che hanno condotto la ricerca, ospedali dove lavorano, recapiti e numeri diretti per i pazienti

Prevenzione tumore del fegato con farmaci antipiastrinici, i risultati del nuovo studio del San Raffaele e i nomi dei medici di riferimento

 

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here