4 consigli per avere una pancia piatta

La pancetta è il grande tarlo delle donne, tantissime di loro si pongono il problema con l’avvicinarsi dell’estate e cercano il miglior modo per renderla piatta in poco tempo. Ecco come

garciniaMolte donne si pongono il problema davanti alla presenza della classica pancetta, soprattutto con l’avvicinarsi del periodo estivo o a estate inoltrata per via della prova costume tanto attesa e tanto temuta.
Si trovano così a perdere tempo e denaro nella ricerca della formula perfetta che le aiuti ad avere una pancia piatta e tonica in brevissimo tempo. Ad ogni tentativo sbagliato subentra frustrazione e sfiducia verso i metodi provati.
Tonificare la pancia, infatti, non è semplice, anzi è una delle parti del corpo, insieme ai glutei, più difficili da modellare. Nonostante questo, però, avere una pancia piatta e tonica è possibile per ognuna di loro.

Ecco 4 consigli per avere una pancia piatta:

  • Attività fisica
  • Alimentazione regolare
  • Integratore o prodotto dimagrante
  • Costanza
  1. Attività Fisica

Il fitness ci viene sempre incontro quando il problema è modellare il nostro corpo.
Esistono tantissimi esercizi per migliorare la tonicità della nostra pancia, ma soprattutto esistono degli esercizi specifici che permettono di lavorare sull’intera zona e di ottenere grandi risultati con il tempo!

Tra gli esercizi più adatti troviamo:

  • La Camminata. Camminare normalmente o camminare velocemente stimola ogni singolo muscolo del nostro corpo quindi non solo quelli della pancia.

Se siete sedentari abbandonate l’auto e cominciate a muovervi a piedi, se al contrario siete già delle persone attive cercate di ritagliarvi un oretta all’interno della giornata per dedicarvi a quest’esercizio.
Per valorizzarlo al massimo cambiate la frequenza di velocità e il tempo che gli dedicate, in questo modo il corpo non si abituerà fin da subito e avrete sempre i muscoli in movimento.

  • Gli addominali. Questo è il metodo più conosciuto per avere una pancia piatta.

Per ottenere risultati partite da un piccolo numero di addominali il primo giorno e aumentateli nei giorni seguenti. Variate tipologia di addominali di volta in volta in questo modo andrete a lavorare su ogni singola parte della pancia e il corpo sarà sempre in movimento.

  • Le flessioni. Sono un ottimo esercizio per avere una pancia piatta. Ogni volta che eseguirete una flessione tutta la pancia e l’addome saranno in tensione, questo fa si che i muscoli reagiscano tonificandosi. Anche in questo caso, cominciate con un numero piccolo di flessioni il primo giorno, per poi aumentarli giorno per giorno.
  1. L’alimentazione

L’alimentazione è la parte fondamentale di ogni percorso sportivo, dimagrante e modellante che intraprendiamo.
Se siete nel vostro peso forma e dovete solamente eliminare la pancia in eccesso, potete seguire una dieta mediterranea. Non parliamo di una dieta che fa dimagrire ma di un alimentazione completa e sana che permette al nostro corpo di depurarsi, eliminare i grassi e mantenersi sano.
Se invece siete in sovrappeso, rivolgetevi ad una dietologa che vaglierà il vostro caso e saprà darvi l’alimentazione più giusta per voi

  1. Prodotti dimagranti

I prodotti dimagranti sono un ottimo aiuto per perdere peso e modellare il nostro corpo. La scelta del prodotto è veramente ardua perché sul mercato ce ne sono come la bio Garginia Combogia.
Questo prodotto è stato lanciato nel mercato circa 4 anni fa ed ha riscontrato da subito moltissimo successo, soprattutto in America.
Non possiamo però pretendere miracoli dai prodotti dimagranti, se mangiamo male ed assumiamo un prodotto i risultati saranno veramente minimi ma se abbiamo una buona alimentazione allora i risultati saranno grandiosi!

  1. La costanza

La costanza è la parola d’ordine, che dobbiamo tenere a mente ogni volta che scegliamo di intraprendere un percorso dimagrante.
La costanza sia nell’attività fisica, sia nell’alimentazione sana, sia nell’utilizzo dello stesso prodotto dimagrante ci porterà al risultato desiderato e sperato!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here