Corso massaggio Milano: dai una svolta alla tua vita

Invece la professione di massaggiatore è la più richiesta degli ultimi dieci anni, con il boom dei centri estetici e dei centri benessere; scopriamone meglio tutti i vantaggi

Quando ci vengono a parlare di lavoro, molti di noi dicono di essere precari, di non avere ancora chiaro il futuro e, soprattutto, di arrangiarsi con lavoretti più che provvisori.

Proprio per questo, negli ultimi anni, tutte le volte che mi metto a pensare a una soluzione definitiva e semplice per iniziare a una nuova vita penso sempre alla figura professionale del massaggiatore.

Vi ho sorpresi, vero?

Mai pensato prima?

Invece la professione di massaggiatore è la più richiesta degli ultimi dieci anni, con il boom dei centri estetici e dei centri benessere.

E qui si propone un corso massaggio a Milano, in una scuola per massaggiatori come la Diabasi, durante i weekend di un anno solare e sempre seguiti da un tutor professionale che si occupa di qualsiasi aspetto riguardi la vita di uno studente prima e di un lavoratore poi.

Nel momento in cui si prende appuntamento in una sede, tra le tante, una persona preposta all’accoglienza ci aiuterà in tutti gli step necessari per diventare massaggiatori, prima come studenti e poi come lavoratori.

Innanzitutto il tutor ci aiuta nella scelta del corso che più ci interessa, decidendo quando iniziare e poi gli orari migliori per poter apprendere tutto al meglio.

Poi, una volta conseguito il diploma, che è valido nella comunità europea e che è riconosciuto dalla Costituzione Italiana e dal Codice Civile, si può e si deve decidere se integrare questo diploma con un diploma CSEN (Centro Sportivo Educativo Italiano) per lavorare nelle associazioni o centri affiliati Coni.

Questa scelta è interessante per chi ha voglia di intraprendere la carriera di massaggiatore sportivo e, soprattutto, verrà costantemente monitorata dal tutor che prenoterà l’esame nella sede di Roma e organizzerà pagamenti e pernottamento.

Una volta finito il corso, la scuola, sempre grazie al tutor, si premura di capire cosa sia meglio per lo studente, dove provare a lavorare.

E affianca al tutor un commercialista convenzionato che ci accompagna nel mondo del lavoro e ci consiglia su quale contratto da dipendente possa essere il migliore e anche su quale ramo dell’albero del massaggio sia più duraturo posarsi nel post-diploma.

Ancora meglio può essere d’aiuto nel momento in cui si decida di lavorare come libero professionista, e quindi con un proprio studio e con una Partita Iva da mettere in regola per pagare le tasse.

Anche in questo campo la Scuola Diabasi ha sempre e comunque una marcia in più. coccolando colui o colei che sceglie questa strada e non mollando la presa dal primo all’ultimo giorno utile.

I corsi

I corsi principali, tra cui scegliere, sono 4:

  • corso di massaggio base o massaggio svedese
  • corso di massaggio olistico
  • corso di massaggio ayurvedico
  • corso di massaggio sportivo

Il corso di massaggio base o svedese è quello che tutti consigliano a tutti. Questo tipo di corso ti insegna le parti del corpo e ti insegna anche come manipolarle. La scuola garantisce, già dopo questo primo corso, un’ora intera di massaggio professionale con competenze più che sufficienti per svolgere bene il lavoro.

Il corso di massaggio olistico è quello più richiesto, tra centri termali, benessere ed estetici. E’ quel tipo di massaggio rilassante che serve a staccare dallo stress di tutti i giorni, con grandi risultati e grande richiesta. Pensate solo a quante voi avete staccato per una giornata rilassante in una spa e anche a tutte le volte che lo hanno fatto o pensato le persone che sono intorno a voi.

Il corso di massaggio ayurvedico è certamente interessante, parliamo di un massaggio che pone le sue basi sulla medicina tradizionale orientale, quella millenaria. E il punto di partenza di questo massaggio è molto interessante e anche parecchio completo: parliamo, infatti, del benessere della mente che influisce, in maniera più che evidente, su quello del nostro corpo. E proprio per questo il massaggio lavora su due livelli, anche su quello mentale e non solo quello fisico.

Il corso di massaggio sportivo è quello più accattivante per chi ha voglia di lavorare con gli atleti e con gli sportivi, con un massaggio decontratturante o drenante.

La figura professionale del massaggiatore non è quella del fisioterapista o dell’operatore sanitario. E’ una professione che si basa sul relax e sulle manipolazioni.

Non ci sono cure o medicine da prescrivere.

Ma di certo c’è una grande richiesta e una bella professionalità. E qui parliamo di grandi numeri e di un soddisfatti o rimborsati che la scuola Diabasi porta avanti dal 1999, 18 anni di grande lavoro e di grandi soddisfazioni.

Quindi gente di Milano, prenotate una visita alla scuola, senza un attimo di indugio, per un futuro migliore che assomigli di più a quelli che sono i vostri sogni e alle vostre aspettative.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here