Pronto soccorso piedi

Dopo complicatissime strategie a prova del Dottor Zivago e interminabili consulenze con le amiche più care, finalmente Lui ci ha dato il fatidico appuntamento, e noi siamo pronte: vestito che non possiamo permetterci, borsetta color ‘rosa lieto fine’, espressione rapita in stile ‘e vissero insieme felici e contenti’.

Finché…. Ci infialiamo le fantameravigliose scarpette comprate per l’occasione, e all’improvviso ci ricordiamo una funesta verità: MAI indossare scarpe nuove al primo appuntamento!

Il motivo è molto semplice, come ‘semplici’ sono le orribili piaghe che riescono a provocare deliziose fibbiette e adorabili laccettini…. Tuttavia, ottime notizie: la soluzione c’è, e costa meno di 6 euro!

Mai sentito parlare, infatti, dei ‘cuscinetti per piedi in gel’? Non è proprio ufficiale, ma pare che anche la Fata Madrina ne abbia passati un paio a Cenerentola… e il risultato non è stato niente male, no?

Per qualunque esigenza esiste il cuscinetto giusto, poiché la loro caratteristica è di aderire perfettamente alla pelle riducendo le infiammazioni e l’entità del dolore patito. In questo modo, si prova immediato sollievo ai disagi provocati dalla presenza di calli e ispessimenti della cute, alleviando la pressione esercitata sulla muscolatura plantare e sui legamenti. Inoltre, il materiale straordinariamente morbido con cui sono realizzati attutisce l’impatto d’appoggio col suolo, donandoci un’immediata sensazione di relax. In questo modo potremo utilizzare i nostri cuscinetti per alleviare qualunque dolore plantare: per l’alluce valgo oppure colpito da borsiti, esostosi o ipercheratosi, per i cosiddetti ‘piedi piatti’, per i fastidiosissimi dolori al calcagno, per le dita a martello,  per separare le dita che tendono a sovrapporsi, per avvolgere i piedi in comodi plantari rilassanti e, addirittura, per proteggere i mignolini. Il tutto con il plus del profumo di mentolo, e un vero hullallà in onore delle ritrovate appendici in versione odorosa!

In più, se tutto ciò non fosse ancora sufficiente perché ci rendiamo conto che, a causa di qualche chiletto di troppo, le scarpe che ci hanno regalato a Natale sono diventate strette, aspettiamo a disperare… basterà ricorrere a un utilissimo spray allarga-scarpe! Sarà sufficiente spruzzarne un po’ sulla superficie esterna della pelle o del camoscio delle calzature incriminate e, grazie alla forte proprietà ammorbidente, le scarpe cederanno quel tanto da permetterci di infilarci qualsiasi tipo di piede, compreso zamponi e salsicciotti.

Aaahhh… se le sorellastre di Cenerentola ne avessero avuto soltanto un po’!