eBay: come gestire le spedizioni e il corriere

Ecco come scegliere i corrieri e come funziona il gestore delle spedizioni, incluse alcune soluzioni utili per chi usa eBay come piattaforma di e-commerce

ebayeBay è uno dei più noti marketplace al mondo e offre grandi opportunità a chi vuole vendere online. Privati che rivendono pochi oggetti usati e commercianti professionali possono avvantaggiarsi degli spazi offerti dalla piattaforma californiana, ma non sono pochi coloro che si approcciano a questo marketplace senza sapere poi come gestire le spedizioni con eBay, imballare i pacchi e inviarli con il corriere.
Ci sono alcuni step da seguire per spedire oggetti con eBay ed è tutto molto semplice anche per chi non ha mai inviato un pacco con un corriere. Vedremo come scegliere i corrieri e come funziona il gestore delle spedizioni, incluse alcune soluzioni utili per chi usa eBay come piattaforma di e-commerce.

Spedizioni eBay con corriere
Come ogni altro marketplace, eBay offre ai venditori la possibilità di scegliere il corriere che preferiscono per le proprie spedizioni. Una opportunità, che nasconde anche una difficoltà: quale corriere scegliere tra i tanti disponibili sul mercato?

La scelta dipende in parte dalla merce che si deve inviare. Ci sono ad esempio alcuni corrieri più specializzati per il trasporto di pacchi voluminosi e pesanti (ad esempio Artoni), mentre altri hanno tariffe più competitive su pacchi leggeri, buste e raccomandate (ad esempio Nexive). Altri, come Poste Italiane, hanno un sistema tariffario basato in buona parte sul solo peso del pacco e non sul volume, mentre la maggior parte degli altri corrieri basa le proprie tariffe sul peso volumetrico.

Ad influire sulla scelta del corriere per eBay c’è anche il proprio mercato. Chi possiede ad esempio uno shop online che spedisce prevalentemente all’estero, potrà avvantaggiarsi delle tariffe dei corrieri internazionali (TNT, UPS, ecc.) che per le consegne oltreconfine hanno prezzi più competitivi.

È importante confrontare le tariffe dei diversi corrieri e chiedere loro preventivi personalizzati in base ai volumi di vendita del proprio negozio. In alternativa, eBay offre un gestore di spedizioni che semplifica le operazioni di invio merce.

Il gestore delle spedizioni eBay: come funziona
Il gestore di spedizioni eBay è un sistema realizzato e gestito da Packlink che consente ai venditori di automatizzare le spedizioni. Accedendo a questa funzione con le proprie credenziali eBay, per ogni ordine vengono mostrate le migliori opzioni di spedizione, confrontando le tariffe dei migliori corrieri nazionali e internazionali. Basta poi scegliere il corriere che meglio soddisfa le esigenze di spedizione: il più economico, oppure il più rapido, ecc.

Oltre a smistare gli ordini e le spedizioni in pochi passaggi, il sistema consente di gestire gli oggetti venduti anche al di fuori di eBay, importandoli in formato CSV. Più in generale, il gestore delle spedizioni consente un buon livello di automazione anche per i piccoli venditori, offrendo la possibilità di scegliere con un clic il corriere più conveniente e di stampare le etichette per spedire tutto in pochi e semplici passi.

Gestione avanzata delle spedizioni
eBay offre anche opzioni più avanzate di spedizioni, indicate in particolare per venditori professionali che possiedono un vero e proprio shop online. In questo caso l’integrazione è tra Packlink PRO e le spedizioni eBay, attraverso un sistema più avanzato del “classico” gestore. Con Packlink PRO si hanno possibilità di confronto tariffe e corrieri ancora più ampie, un elevato livello di automazione e un’assicurazione compresa nel prezzo di ogni spedizione.

Grazie all’integrazione con eBay, gli ordini vengono tutti importati su Packlink PRO e da qui è possibile gestire tutte le spedizioni del proprio negozio online. La stessa piattaforma è collegabile non solo a eBay, ma anche ad altre piattaforme: marketplace come Amazon e software e-commerce come WooCommerce e PrestaShop. Da un unico ambiente si gestiscono le spedizioni di tutti i negozi online.

Gli imballaggi per eBay
Una volta gestiti gli ordini, occorre procedere con l’imballaggio della merce da spedire. eBay offre una guida agli utenti, utile in quanto i venditori sono responsabili della merce fino a quando questa non viene recapitata al compratore. In buona parte sono consigli di buon senso: usare imballaggi non troppo piccoli (non proteggono abbastanza l’oggetto) né troppo grandi (rischiano di “collassare”), curare anche l’imballaggio interno, utilizzare un nastro adesivo di qualità e inserire nome e indirizzo del destinatario in maniera chiara. Attenzione in ogni caso agli oggetti di forma irregolare, che richiedono una particolare attenzione e cura nell’imballaggio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here