E-commerce in Lombardia: grandi colossi e artigianato locale

La Lombardia può essere annoverata tra le regioni più all’avanguardia e capace di investire tanto nella formazione di esperti in digital marketing, quanto nella creazione di shop online

e-commerceIl settore dell’e-commerce ha conosciuto negli ultimi anni un enorme successo, destinato a svilupparsi ulteriormente. Se fino a poco tempo fa il commercio elettronico veniva associato esclusivamente a grandi colossi come eBay, oggi sono le piccole realtà locali a determinare una vera rivoluzione nel modo di fare acquisti. È indubbio che gli shop online di grandi aziende come Benetton e Feltrinelli abbiano notevolmente semplificato la vita dei consumatori.

Problematiche quali la mancanza di tempo o la distanza geografica, infatti, sono state completamente superate grazie alla nascita di negozi virtuali, ai quali tutti possono accedere in qualsiasi momento e da qualsiasi parte del mondo. A tal proposito, è impossibile non citare siti web come Livingo o Asos che permettono agli utenti di confrontare i prodotti di varie aziende di uno stesso settore, dall’home living all’abbigliamento. Accanto a questi store, tuttavia, si stanno facendo sempre più spazio i piccoli punti vendita. La nascita di nuove figure professionali e la disponibilità di strumenti all’avanguardia, nello specifico, hanno consentito soprattutto ai giovanissimi di avventurarsi in un ambito sconosciuto e dalle grandi potenzialità.

In questo contesto, la Lombardia può essere annoverata tra le regioni più all’avanguardia e capace di investire tanto nella formazione di esperti in digital marketing quanto nella creazione di shop online. Spesso, le piccole realtà che scelgono di approdare nel mondo del web sono produttori o artigiani che gestiscono ancora attività a conduzione familiare o in piccoli laboratori. Molte piattaforme di e-commerce nascono inizialmente come start-up per poi evolversi nel giro di pochissimi anni. I prodotti di nicchia, infatti, rischiano di essere completamente ignorati nelle dinamiche di una grande città o di un centro commerciale. Nella vastità del web, al contrario, è possibile individuare un pubblico ristretto di appassionati e crearsi così una propria cerchia di utenti affezionati. Se inizialmente le vendite possono attestarsi sulle poche decine o centinaia di articoli, attraverso l’adozione di tecniche promozionali mirate le piccole aziende riescono a fare il salto di qualità.

Distaccarsi dalle dinamiche del commercio locale e affacciarsi sul mercato internazionale significa trasformare completamente il proprio modo di operare nel settore. Grazie all’e-commerce, in conclusione, articoli esclusivi come i prodotti enogastronomici del territorio e le creazioni lavorate a mano raggiungono finalmente il grande pubblico. Questo è l’ambizioso obiettivo che moltissime aziende lombarde e italiane sono già riuscite a conseguire attraverso il commercio elettronico.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here