Aiuti per ogni esigenza quotidiana: calzascarpe estendibili, ‘aggancia-bottoni’ e bracci-pinza pieghevoli

Vivere da soli, a volte, può non essere una scelta ma un accadimento inevitabile. E se le condizioni fisiche non sono più che perfette, anche i gesti quotidiani come abbottonarsi una camicia o afferrare un barattolo riposto su una mensola un po’ in alto, diventano ostacoli davvero complessi da superare.

Per noi stessi, per i nostri nonni o per le persone anziane in generale, per chi presenta delle disabilità fisiche o problemi di coordinazione, ecco quindi qualche consiglio davvero utile per rendere leggermente più semplice la vita, spendendo dai 6,90 ai 13,90 euro.

Tanto per cominciare, quindi, un piccolo alleato per chi non vede bene, ha difficoltà a coordinare i movimenti o comunque mostra una scarsa manualità, allacciarsi camicie e giacche di ogni tipo diventerà rapido e facilissimo grazie all’ ‘aggancia-bottoni’: un praticissimo attrezzo che presenta un manico antiscivolo congiunto a un sottile filo metallico di forma ricurva, con la quale ‘agganceremo’ ogni bottone trascinandolo poi nella relativa asola.

Chi poi, una volta o l’altra nella vita, non ha mai fatto i conti con il mal di schiena? Artriti, ernie o colpi della strega possono capitare a chiunque… e quanto diventa difficile, allora, compiere un gesto inevitabile come infilarsi un paio di scarpe? La soluzione perfetta ci viene da un’idea tanto semplice quanto geniale: il calzascarpe estendibile! Simile in tutto e per tutto a un calzascarpe tradizionale, si allungherà da 66 a 94 centimetri, permettendo di calzare qualunque modello senza doversi curvare e, addirittura, senza doversi neanche sedere. E’ realizzato in leggerissimo alluminio e maneggevolissima plastica e, una volta usato, potremo riporlo in un cassetto o appenderlo, grazie l’apposito foro.

Infine, come fare per recuperare un barattolo o un oggetto in generale, andato a finire in cima a un mobile o sull’ultimo ripiano della dispensa? Dentro potrebbe esserci la pasta da cuocere per la cena, il riso per il pranzo o una bottiglia di acqua della quale abbiamo immediata necessità. Come fare quindi se, in quel momento, il nipote alto 1metro e 80 è a scuola, se abbiamo un piede che ci impedisce di montare su una sedia o se (prudentemente) non ci fidiamo a  salire su una scala? La soluzione è semplicissima: il ‘braccio-pinza pieghevole’ ci permetterà di raggiungere qualunque cosa allungandosi fino ad 82 cm di lunghezza e ‘afferrando’ poi l’oggetto al posto nostro, tramite una pinza dotata di apposite ventose. Meglio di così, c’è solo la ragnatela dell’Uomo Ragno!

V.P.