Parcheggiatori abusivi ospedale San Carlo Milano, le foto di una cittadina

abusiviAncora parcheggiatori abusivi, in azione in pieno giorno e pronti a tutti pur di ottenere il “pizzo” dai cittadini. E’ quanto una nostra lettrice, la signora V.P., ha scritto alla nostra redazione (redazione@cronacamilano.it). Come già segnalato, il luogo in questione è ancora una volta il parcheggio dell’ospedale San Carlo, dove un gruppo di abusivi sembra aver costituito una vera e propria squadra pronta a non lasciarsi sfuggire neanche un automobilista. Nel dettaglio:

 

MILANO: UN DISASTRO IN CADUTA LIBERA? – “Buongiorno, andando subito al sodo – scrive la nostra lettrice – sono schifata da quanto è caduta in basso Milano.

 

IL PARCHEGGIO DELL’OSPEDALE SAN CARLO – “Nell’ultimo mese sono stata costretta, purtroppo – spiega la signora V.P. –, a recarmi quasi ogni giorno all’ospedale San Carlo, in zona San Siro, per far visita a un mio familiare.

 

L’ATTACCO DEGLI ABUSIVI – “Non c’è stata occasione in cui, appena arrivata al parcheggio per i visitatori – spiega la cittadina –, non sia stata raggiunta dai parcheggiatori abusivi. Aggressivi e minacciosi, nonché dotati di pettorine palesemente fasulle, hanno immancabilmente sempre cercato di obbligarmi a dare loro dei soldi, per poter mettere in sosta la mia auto sulle strisce blu.

 

E’ DIVENTATO UN INCUBO” – “Dopo pochi giorni la questione è diventata un incubo – prosegue la giovane. – Ogni volta speravo di non trovare gli abusivi ma, anche cercando di fare rapidissima a lasciare giù l’auto, comunque loro (sono un gruppetto di diverse persone), sono sempre arrivati lestissimi.

 

PRIMA LE DISCUSSIONI, POI LA RICERCA DI PARCHEGGI SEMPRE PIU’ LONTANI – “A questo punto, inizialmente ho cercato di discutere, ma poi – racconta V.P. –, pur di non vederli più, spaventata e stanca ho iniziato a cercare parcheggio sempre più lontano.

 

“E’ GIUSTO?” – “Mi chiedo: è giusto tutto questo? – chiede la lettrice.

– “Già gli abusivi sono intollerabili davanti ai locali della movida – osserva –, ma che dire delle squadre che sembrano stanziali nei parcheggi degli ospedali?

 

“A COSA SERVONO IL SINDACO E L’ASSESSORE ALLA SICUREZZA?” – “Possibile che il Sindaco non faccia nulla? A cosa serve avere un Assessore alla Sicurezza – prosegue la cittadina –, se di sicurezza non ne abbiamo neanche nei luoghi per antonomasia più delicati e da proteggere?

 

TANTE PROMESSE ELETTORALI – “Io non dico che con la Moratti, Milano, fosse un’isola di felicità – osserva ancora V.P.- Ma la cosa vergognosa, tuttavia, è che Pisapia si è presentato come colui che finalmente avrebbe aiutato i deboli, i poveri, le periferie.

 

ROM E DELINQUENTI VARI – “Chi ha aiutato, invece, Pisapia? Soltanto i rom – si sfoga la giovane –, e i delinquenti della peggior specie. Mentre le periferie cadono sempre più a pezzi e in centro, invece, si spendono fior di milioni per realizzare strutture completamente inutili e pagate a peso d’oro da noi cittadini.

 

DOVE ANDREMO A FINIRE?” – “Scusate lo sfogo, ma sono davvero atterrita – conclude la nostra lettrice. Di questo passo, dove e come andremo a finire? Grazie, V.P.”.

 

———–

PARTECIPA AL SONDAGGIO:

[poll id=”2″]

[poll id=”3″]

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Parcheggiatori abusivi via Valtellina Milano, un lettore: “Ora hanno anche un tariffario.. e la Polizia Locale non risponde nemmeno al telefono”

Parcheggiatori abusivi ospedali San Carlo e San Paolo Milano, una vittima: “Sono stranieri, estorcono in pieno giorno davanti a tutti”

Abusivi viale Gorizia, un lettore: “I vigili passano, ma nessuno dice niente!”

Manifestazione ambulanti Apeca corso Venezia Milano, 2mila gli abusivi nei 93 mercati cittadini: “il Comune deve intervenire!”

Abusivi Parco delle Cave Milano, le foto del degrado

Abusivi mercato via Crema Milano, nuove proteste dei residenti: “È così difficile mettere una pattuglia fissa capace di far rispettare le regole ogni venerdì?”

Di Redazione

2 COMMENTI

  1. Lo Stato di diritto è nato, perché i cittadini fossero protetti e rinfrancati dagli abusi,
    dai reati. Se gli abusi e i reati non vengono perseguiti come si deve dal legislatore e dagli esecutori delle leggi, gli onesti cittadini pagheranno di persona ogni giorno di fronte alla violenza dei delinquenti che percepiscono la debolezza delle istituzioni e credono di godere dell’impunità sine die. Se i nostri Governanti vogliono che resti
    lo Stato di diritto, si sbrighino a rinfrancare gli Italiani onesti con leggi e pene molto più severe, altrimenti il popolo, stufo di subire, si farà giustizia da sé, ritornando allo Stato di natura, come succede già in più parti del mondo, non solo in Italia.

  2. E’ pieno di abusivi anche nel parcheggio a pagamento di Piazza Caiazzo, di fronte all’omonima fermata Metro, ed ora anche in Piazza Benedetto Marcello, da sempre isola di sosta gratuita nei giorni in cui non c’è il mercato.
    Prego tutti i cittadini di farsi coraggio, e per favore, di DENUNCIARE!!! Denunciate sempre non appena vi vengono a chiedere denaro. Non piegatevi a questa violenza inqualificabile. E’ importante per sperare di far cambiare anche solo un minimo Milano.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here