Degrado piazza Castello Milano, la foto di un lettore: “Ecco come è stata ridotta una splendida piazza”

la 'nuova' piazza CastelloSi svolgerà alle 18 di oggi, alla Triennale, l’incontro “Progettare nuovi spazi pubblici: la valorizzazione di Piazza Castello”. Introdurrà il meeting il giovane Pier Francesco Maran, 33 anni e già assessore alla Mobilità e all’Ambiente della città di Milano. Del resto, è stata sua la proposta di trasformare piazza Castello in isola pedonale, proposta prontamente plaudita dalla giunta Pisapia (per scaricare il testo della delibera, CLICCA QUI).

 

INAUGURAZIONE CON FLOP E POST CON CENSURA – Mentre, tuttavia, lo scorso sabato si è svolta l’inaugurazione dell’Expo Gate di largo Luca Beltrami, tra ben pochi cittadini e l’assenza, pure, del Sindaco Giuliano Pisapia, sono i cittadini a parlare nonostante, dalle pagine Facebook del Primo Cittadino, i post che esprimono criticità  e le foto della congestione del traffico creato in Foro Buonaparte tendano a sparire “misteriosamente”.

 

UN COMITATO PER DIRE ‘NO’ – I residenti della zona, dalla loro, si sono riuniti in un Comitato che ha come obiettivo, almeno, il ripristino di un livello accettabile di vivibilità, poiché i vari divieti di sosta e fermata istituiti, nonché l’eliminazione dei parcheggi per residenti e delle righe blu, rende impossibile ai fornitori di raggiungere la piazza, ai pazienti gli studi medici, ai clienti gli uffici e, ai residenti, addirittura scaricare la spesa. In più, indiscutibile anche l’aumento del traffico e dello smog in tutto il tratto di Foro Buonaparte, dove la viabilità viene compressa da tre corsie, a una soltanto.

– In merito, per continuare a dire no, tutti gli interessati possono scrivere a comitatocastello.mi@gmail.com e partecipare alla raccolta firme aperta tutti i giorni in Foro Buonaparte 76 (di fianco a Decathlon).

 

MERCATINI AGRICOLI, BANCARELLE, MAXI-SCHERMI PER I MONDIALI – In tutto ciò, sono sempre i cittadini ad esprimere il proprio parere sulla presunta “valorizzazione di piazza Castello”, dove mercatini agricoli, bancarelle e stand alimentari sono a farla da padrone ai piedi del fiero Castello Sforzesco, ora meno fiero e in attesa, altresì, di accogliere mega-schermi e chioschi che Palazzo Marino farà prontamente allestire per tutto il periodo dei Mondiali di calcio.

– In questo senso, la domanda di cittadini e residenti è: era proprio necessario pedonalizzare una piazza che era punto nevralgico per la circolazione del centro città, al fine di ospitare eventi che, durante i weekend, si sono sempre svolti senza creare disagio a nessuno?

– Inoltre, in questo modo i cittadini e bambini sono costretti a rimanere nel cemento: non sarebbe stato meglio, allora, valorizzare i cortili del Castello, la piazza del Cannone e lo splendido parco Sempione?

 

LA FOTO:  QUESTO SI CHIAMA “VALORIZZARE” LA PIAZZA DOVE SORGE IL CASTELLO SFORZESCO? –  Intanto, alla nostra Redazione (redazione@cronacamilano.it), è arrivata la segnalazione di un lettore che, con molta amarezza e macchina fotografica alla mano, ha mostrato come è stata trasformata “quella che era una splendida piazza”.

“Buonasera – scrive il nostro lettore –, solo per evidenziare lo stato  di piazza Castello questa sera (lunedì 12 maggio 2014, ndr). Quella che era una splendida piazza, è stata trasformata in un  festival dell’unità permanente. Vi ringrazio per l’attenzione.”.

 

CONTINUATE A SCRIVERCI, INVIATE FOTO E VIDEO – Invitiamo tutti i lettori a continuare a scriverci le proprie opinioni, nonché a mandare foto e video: daremo voce a tutti. Anche a chi, sui mezzi ‘istituzionali’, viene fatto scomparire nel silenzio.

 

AGGIORNAMENTO del 14 maggio 2014: Per altre fotografie, CLICCA QUI

 

AGGIORNAMENTO del 15 maggio 2014: Per la fotogallery dell’inaugurazione ufficiale del “Mercato universale in piazza Castello”, l’intervista al Sindaco Pisapia e altre foto inviate dai lettori, CLICCA QUI

 

—–

PARTECIPA AL SONDAGGIO:

[poll id=”2″]

[poll id=”3″]

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Inaugurazione Expo Gate Milano, assente Pisapia, poca gente, contestazioni

Protesta pedonalizzazione piazza Castello Milano, sabato 10 maggio 2014 la contestazione dei residenti. Ecco perché

Nuova viabilità piazza Castello Milano, il no di residenti, negozianti e lavoratori

Di Redazione

1 COMMENTO

  1. Qualcuno dall’alto ha deciso: Piazza Castello doveva essere pedonale. Visto che il solo strumento in mano ai cittadini (elettori) è il voto (o così dice la Costituzione, visto quanto successo con gli ultimi tre governi del paese), ricordiamocene alle prossime elezioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here