Rom via Rubattino e Milano Est, il punto della situazione: “Furti continui, illegalità, degrado, utilizzo della fontana per lavarsi nudi e altro”

romDi seguito una nuova la segnalazione inviata alla nostra Redazione (redazione@cronacamilano.it) da un residente del quartiere Rubattino. La situazione spiegata dal cittadino, purtroppo, descrive ancora una volta un quadro di estrema gravità in quanto a mancanza di sicurezza, illegalità e degrado riconducibile alla presenza dei rom abusivi stanziatisi presso la ex Innocenti. Nonostante, infatti, il recente sgombero, i nomadi sono subito tornati: “Sono accampati sui marciapiedi, nelle aiuole limitrofe la struttura, su enormi materassi e spostano i loro beni utilizzando i carrelli dell’Esselunga”. Il fatto di trovarsi in agosto, inoltre, è un’ulteriore aggravante per i residenti della zona: “Parlando con i vicini si viene continuamente a sapere di furti nelle case, e tra l’altro questa è alta stagione per i furti […]. L’ipocrisia di chi parla di integrazione viene spazzata via dai comportamenti illegali di queste persone, che trovano nella nostra società l’habitat ideale per vivere a spese dei residenti”. Nel dettaglio:

 

L’ESASPERAZIONE DEI RESIDENTI DI MILANO EST – “Vi scrivo per segnalare una situazione che sta portando gli abitanti della zona est di Milano all’esasperazione – esordisce il nostro lettore.

– “Io vivo negli edifici vicino a quello che rimane della ex Innocenti – prosegue il signor A.C. – La zona è in continua crescita, ma ci sono degli edifici abbandonati che sono il luogo ideale per i rom.

 

LO SGOMBERO DEL 31 LUGLIO SCORSO – “Ieri (il 31 luglio 2014, ndr) c’è stato lo sgombero di uno di questi edifici – spiega ancora il lettore –, che è stato messo in sicurezza con la costruzione di muri di mattoni agli ingressi, dopo che per mesi i rom l’hanno usato come abitazione.

 

IL PICCO DI AUTO VANDALIZZATE – “La notte prima dell’intervento delle forze dell’ordine –  prosegue il residente –, probabilmente per lo spargersi della voce, gli abitanti della zona si sono trovati con decine di automobili con i vetri rotti, nel parcheggio di fronte all’Esselunga di via Rubattino.

– “Un picco di criminalità – osserva il cittadino – in un parcheggio che continuamente vede furti e atti di vandalismo.

 

DOPO L’ALLONTANAMENTO, IL PROBLEMA PERSISTE COMUNQUE – “Ora che i rom sono stati mandati via dalla loro abitazione e che il perimetro è stato messo in sicurezza – spiega il cittadino –, il problema non è stato risolto.

 

– “Sono accampati sui marciapiedi e nelle aiuole limitrofe la struttura, su enormi materassi – racconta –, e spostano i loro beni utilizzando i carrelli dell’Esselunga.

 

LE FORZE DELL’ORDINE FANNO FONDAMENTALMENTE MULTE” – “Le forze dell’ordine – prosegue il residente – sono fondamentalmente percepite per le multe fatte in via Caduti in Missione di Pace. E sono assenti in tante situazioni che ne richiederebbero una presenza.

 

SI LAVANO NUDI NELLA FONTANA” – “Per fare un esempio – prosegue il residente –, quando i rom utilizzano la fontana della piazza dei Vigili del Fuoco per lavarsi completamente nudi in mezzo ai bambini piccoli (tra cui mio figlio) che giocano.

 

DEGRADO E SPORCIZIA – “Non voglio nemmeno affrontare – racconta ancora – il discorso della sporcizia e dell’immondizia prodotta, che rende il quartiere degradato e inospitale.

 

I FURTI IN APPARTAMENTO, SOPRATTUTTO IN AGOSTO – “Parlando con i vicini si viene continuamente a sapere di furti nelle case – spiega ancora A.C. –, tra l’altro questa è alta stagione per i furti.

 

NON PAGARE LE TASSE VINCE? – “A questo punto – osserva i cittadino – una famiglia come la mia, che paga le tasse, vorrebbe vivere in un contesto decente, invece si trova da anni in una situazione inaccettabile.

 

VIVONO A SPESE DEI RESIDENTI” – L’ipocrisia di chi parla di integrazione viene spazzata via dai comportamenti illegali di queste persone – conclude il nostro lettore –, che trovano nella nostra società l’habitat ideale per vivere a spese dei residenti. Buona giornata, A.C.”.

 

ALTRE SEGNALAZIONI SUL QUARTIERE RUBATTINO – Di seguito altre segnalazioni e notizie sulle problematiche riscontrate nel quartiere:

Rom via Rubattino, CronacaMilano dà voce ai residenti

Emergenza rom via Rubattino Milano, una lettrice: “Ci sono centinaia di rom, da quando è cambiato il Sindaco non ci sono più i presidi, siamo soli e abbandonati”

Rom via Rubattino Milano, un residente: “Continuano ad arrivare e fanno pressing su autobus, nei parchi e nei supermercati di zona. Le mamme hanno paura”

Rom Milano quartiere Rubattino, la protesta di una residente a CronacaMilano: abbiamo paura per i nostri figli

Furto parcheggio Esselunga via Rubattino Milano, una lettrice. “E’ la seconda volta!”

Rapina orologio via Rubattino Milano parcheggio Esselunga, la vittima: “Ho aperto la portiera e mi hanno aggredito”

Donna rapinata via Caduti in Missione di Pace Milano zona Rubattino, stava parcheggiando l’auto

Sgombero rom Rubattino Milano, offerto inserimento lavorativo per i nomadi sgomberati

 

PARTECIPA AL SONDAGGIO:

[poll id=”2″]

[poll id=”3″]

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Rom Milano metropolitana Sant’Ambrogio, nomade sputa in faccia a cittadina che sventa scippo

Rapina rom viale Corsica angolo via Negroli Milano, un lettore: “Mia madre è stata pestata sul pianerottolo di casa, le hanno rotto il naso e l’hanno lasciata priva di sensi”

Furto dentro auto parco Forlanini Milano, la vittima: “Il luogo è ostaggio dei rom”

Rom Forlanini via Negroli Milano, lettrice parla di viti smontate dalle porte e auto depredate ogni notte; “Con che spirito partiamo per le ferie ad agosto? Chi ce la paga la porta blindata?”

Di Redazione

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here