Uomo rapinato via Sammartini Milano, pestato a sangue, mascella fratturata e trauma cranico. I residenti: “Scenderemo in strada a manifestare”

fazzoletto insanguinato via Sammartini“Una bruttissima visione: un fazzoletto intriso di sangue sul marciapiede all’angolo di via Sammartini con via Schiaparelli, notato durante la notte di sabato 20 settembre 2014”. Con tale incipit si apre il racconto di quanto avvenuto tre giorni fa in Zona 2, a pochi passi dalla Stazione Centrale, all’interno di un quartiere già troppe volte al centro di proteste, e promesse non mantenute. Di seguito la segnalazione per intero:

 

“Un passante che sta per salire sulla sua auto viene aggredito per rapina da tre ragazzi giovanissimi e picchiato selvaggiamente.

 

Richiamati dalle grida accorrono alcuni soccorritori, un giovane insegue i teppisti ma viene a sua volta malmenato.

 

La vittima finisce al pronto soccorso: un trauma cranico, una serie di contusioni, ma soprattutto la mascella fratturata; dovrà essere operato, e a lui vanno tutta la nostra solidarietà e i nostri auguri.

 

L’aggressione non è un caso isolato: “l’anno scorso abbiamo visto aggressioni a signore anziane,  spintonate o trascinate a terra per scipparle; e tutto a brevissima distanza dalle stazioni di Carabinieri e Polizia di via Schiaparelli” ci dice una residente della zona.

 

Da tempo i gestori dei locali situati nella “strettoia” di via Sammartini, tra Tonale e Schiaparelli,  lamentano la situazione di degrado del tratto di via, piccola e con il marciapiedi pieno di auto in sosta selvaggia o abbandonate, ottimo riparo per i malintenzionati che molestano, minacciano, aggrediscono i loro clienti e i passanti.

 

In febbraio i gestori avevano anche incontrato su questi problemi l’Assessore comunale alla sicurezza, Marco Granelli.

 

“Abito molto vicino al luogo del misfatto – racconta un altro residente – e da alcuni giorni (già prima di sabato scorso) il parchetto e il campo basket di Sammartini sono al buio: lampioni spenti! Finalmente la sera scorsa si è riaccesa qualche luce,  ma nei giorni precedenti la sola illuminazione era quella dei fari della Stazione Centrale. In queste sere buie si sono radunati gruppi di persone, diciamo così ‘poco inclini al rispetto sociale’, che hanno bivaccato, gozzovigliato e manomesso un po’ di attrezzature pubbliche lasciando la mattina dopo un tappeto di bottiglie e rifiuti di ogni genere. Una notte la ‘fiesta’ è andata avanti  almeno fino alle 4.00 o giù di lì. Purtroppo, non ho visto nessun intervento delle forze dell’ordine, nonostante il baccano e i disastri che questi tizi hanno fatto e fanno quasi tutte le sere.  Credo –aggiunge i residente – sia giunto  il momento di fare una bella manifestazione per la nostre strade per richiamare un po’ di attenzione prima che la situazione diventi irrecuperabile: il rifacimento del ponte di Greco, inaugurato in pompa magna settimana scorsa, è stato ‘accelerato’ solo dopo l’ennesimo gravissimo incidente!”

 

Nella festa di via Sammartini del 29 giugno scorso, l’Assessore ai lavori pubblici ha presentato il progetto di riqualificazione proprio di questo tratto di via, e sembra che i primi sopralluoghi per i lavori si stiano avviando in questi giorni: intanto però in molti hanno già sollecitato il Consiglio di Zona2 a sensibilizzare le forze dell’ordine ad una maggiore presenza.

 

Ma ricordiamoci anche che tra le maggiori cause del degrado c’è l’abbandono ultradecennale dei Magazzini Raccordati: la proprietaria società Grandi Stazioni ha una responsabilità diretta su questa situazione, e i cittadini lo sanno benissimo: non per niente le associazioni di zona hanno raccolto migliaia di firme contro il degrado (saranno consegnate a breve), chiedendo riqualificazione e sicurezza per i residenti della zona”.

PARTECIPA AL SONDAGGIO:

[poll id=”2″]

[poll id=”3″]

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Via Ferrante Aporti, l’inchiesta di CronacaMilano per dar voce all’appello disperato, e mai ascoltato, dei residenti

Via Ferrante Aporti Milano, dopo altri 6 mesi di promesse del Comune, il degrado continua, foto e interviste

Degrado via Ferrante Aporti Milano Stazione Centrale, partita la raccolta firme dei residenti

Tentata rapina piazza Duca d’Aosta Milano, 18enne accoltellato per il cellulare. Analisi questione sicurezza Stazione Centrale

Ragazzino rapinato piazza della Repubblica Milano, trauma cranico-facciale alla fermata del tram

 

Di Redazione

Fonte: magazziniraccordati.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here