Furto appartamento Città Studi Milano, la vittima: “Dobbiamo armarci?”

furto via Meloria 2Di seguito la segnalazione inviata alla nostra Redazione (redazione@cronacamilano.it) da un lettore che, durante lo scorso ferragosto, si è trovato l’appartamento svaligiato. “Oltre a mettere antifurto, serramenti blindati coso dobbiamo fare? Armarci?”, scrive il nostro lettore, il signor C.A. “Vogliamo investire nella sicurezza dei cittadini che pagano le tasse? Nel resto del mondo il cittadino onesto è tutelato e, se sbaglia, giustamente perseguito”. Nel dettaglio:

 

RIENTRO DALLE VACANZE CON SORPRESA – “Nel periodo di ferragosto – scrive il nostro lettore –, al rientro dalle mie vacanze (10 giorni) ho subito un furto in appartamento in Zona 3 Città Studi.

– “Appartamento con notevoli danni – spiega il cittadino –, e rubati oggetti di valore, oggetti personali ed affettivi.

 

“DOBBIAMO ARMARCI?” – “Oltre a mettere antifurto e serramenti blindati – chiede esasperato il signor C.A, – cosa dobbiamo fare? Armarci?

 

NELLO STESSO STABILE, L’AGGRESSIONE DI UNA SIGNORA PER RUBARLE LA CATENINA – Nello stesso stabile, in questi giorni – prosegue il cittadino –, una signora che vi abita, parlando all’interno dell’edificio con l’addetto alle pulizie che stava ritirando la posta, è stata aggredita con furto della collana da un giovane dall’ accento straniero, che si era introdotto insieme al postino. Purtroppo, non sono riusciti a fermarlo.

 

“VOGLIAMO INVESTIRE IN SICUREZZA?” – “Vogliamo investire nella sicurezza dei cittadini che pagano le tasse – osserva il lettore – e in questo modo mantengono anche questi amministratori incapaci?

– “Vogliamo fornire gli strumenti adeguati alle forze dell’ ordine – prosegue –, per svolgere al meglio i loro compiti?

 

A MILANO, CHI DELINQUE PAGA?” – “Nel resto del mondo – sottolinea C.A. – il cittadino onesto è tutelato e, se sbaglia, giustamente perseguito.

 

“SIAMO STUFI!” – “Noi cittadini siamo stufi – conclude il nostro lettore – di vedere il nostro paese derubato della propria sovranità. Grazie, C.A.”

PARTECIPA AL SONDAGGIO:

[poll id=”2″]

[poll id=”3″]

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Furto in appartamento via Bertani Milano, fa una passeggiata e gli svuotano casa. 2.037 i furti in abitazione ogni mese

Furti in appartamento quartiere Mecenate – Forlanini Milano, ancora cittadini disperati: “Pisapia preferisce i rom ai milanesi”

Furti via Mecenate Milano, 4 appartamenti svaligiati in un pomeriggio: “Grazie Pisapia”

Rom Forlanini Milano, la rabbia di un residente: “Pisapia ci ha traditi!”

Rom Forlanini via Negroli Milano, lettrice parla di viti smontate dalle porte e auto depredate ogni notte; “Con che spirito partiamo per le ferie ad agosto? Chi ce la paga la porta blindata?”

Rapina rom viale Corsica angolo via Negroli Milano, un lettore: “Mia madre è stata pestata sul pianerottolo di casa, le hanno rotto il naso e l’hanno lasciata priva di sensi”

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here