Video incidenti via Adriano Milano, i residenti: “Rischiamo frontali, il Comune deve intervenire!” Cosa dice la Legge?

Incidente Birrificio Lambrate-4Il problema riguarda la viabilità in via Adriano, quartiere spesso al centro degli appelli dei residenti, più volte in conflitto con l’attuale giunta comunale, a causa delle tante promesse snocciolate in campagna elettorale, e puntualmente deluse.

 

Questa volta il problema è letteralmente “in strada”: in direzione Sesto San Giovanni, infatti, “il pericolo di un frontale è evidente – ci spiegano i cittadini. “Basta una piccola disattenzione da parte di un automobilista e l’impatto diventa probabile: l’auspicio è che il Comune di Milano prenda qualche provvedimento per prevenire sinistri potenzialmente devastanti”.

 

Per assurdo, il problema di questo tratto di via Adriano è “rispettare la segnaletica orizzontale e verticale – proseguono i cittadini.

 

Come si vede dal video in oggetto, “Manca il semaforo, e sono assenti perfino i segnali di deviazione della corsia”, specificano i residenti.

 

Sempre procedendo per assurdo, tuttavia, nonostante la situazione evidente, non è del tutto certo che l’automobilista ne uscirebbe “innocente” e, al contrario, potrebbe risultare difficile imputare la colpa dell’ipotetico incidente all’inefficienza del Comune.

 

Come riportato dal sito sicurauto.it, alla base di tutto c’è una norma base del Codice della strada, che impone la massima prudenza in qualsiasi situazione.

 

 

Analogamente, per gli incroci, tutto ruota attorno all’articolo 145 del Codice della strada: l’ingombro dell’incrocio nel traffico cittadino non è una circostanza imprevedibile, e in prossimità delle intersezioni la velocità deve essere moderata.

 

I conducenti, approssimandosi a una intersezione, devono usare la massima prudenza al fine di evitare incidenti. Quando due veicoli stanno per impegnare una intersezione, ovvero laddove le loro traiettorie stiano comunque per intersecarsi, si ha l’obbligo di dare la precedenza a chi proviene da destra, salvo diversa segnalazione.

 

C’è inoltre l’articolo 2054 del Codice civile, che impone la presunzione di un uguale concorso alla determinazione dell’evento in caso di incidente, fino a prova contraria. Tale principio obbliga a partire dall’idea che la colpa sia paritaria e poi verificare le violazioni, mancanze, imprudenze di ciascuno.

—-

PARTECIPA AL SONDAGGIO:

[poll id=”2″]

[poll id=”3″]

 

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro.

Di Redazione

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here