Furti, degrado e nomadi quartiere QT8 Milano, elenco reati segnalati da una residente, Scriveteci!

PisapiaDi seguito la segnalazione inviata alla nostra Redazione (redazione@cronacamilano.it) da una residente del quartiere QT8, tra Lampugnano e Pero. “Fino a due anni fa era un quartiere residenziale e tranquillo”, spiega la signora R.B. che si appresta subito dopo ad elencare come si sia radicalmente trasformata la situazione: furti nelle scuole, rame asportato dai tetti, furti di auto e moto nonché negli appartamenti, con tanto di ladri scoperti in flagrante sui tubi del gas, “scalati” per raggiungere le abitazioni da svaligiare. Sul tutto, il sospetto della cittadina rivolto ai nomadi che, ciclicamente, giungono a ridosso del quartiere. Nel dettaglio:

 

GLI IDEALI DI UN TEMPO: AIUTARE IL PROSSIMO – Da ragazza facevo parte di una associazione che aiutava i bambini nei campi nomadi – esordisce la nostra lettrice, la signora R.B. –, lottava affinché ex-drogati e carcerati avessero una seconda opportunità, accoglieva  i bimbi di strada di Palermo… Credevo che se le persone sbagliavano le si dovesse comunque aiutare.

 

LA REALTA’ DI OGGI: “NEGLI ULTIMI 2 ANNI, SITUAZIONE INVIVIBILE” – “Oggi mi ritrovo a vivere in un quartiere residenziale, QT8,– prosegue la lettrice –, che fino a poco tempo fa era considerato tranquillo, pieno di scuole e asili, parchi gioco per bambini e la montagnetta per gli amanti del jogging.

– “Qui negli ultimi due anni la situazione è diventata invivibile – va dritta al sodo la residente –: prostitute in ogni angolo appartate con i clienti anche in pieno giorno, nella scuola di mio figlio sono entrati i ladri e hanno rubato i pc appena regalati dalla Coop a seguito della raccolta punti, poi ne hanno smontato il tetto per rubare il rame, nella palestra del basket per due volte in 15gg, rompendo tutto, hanno rubato la cassaforte, nel mio condominio ci siamo trovati faccia a faccia con dei ragazzi slavi che scalavano i tubi del gas per salire negli appartamenti, hanno rubato le moto, più volte hanno sventrato le auto dentro il cortile e hanno rubato navigatore e quant’altro…

– “E guarda caso – specifica la lettrice –, sempre nello stesso periodo in cui tra Lampugnano e Pero arrivano i nomadi, tra fine ottobre e metà dicembre.

.
SONO STANCA DI TEMERE PER I MIEI FIGLI” – “BASTA, non se ne può più, sono stanca di vedere attorno a me questo degrado, – lancia il suo appello la residente –, di temere per i miei figli, di lavorare perché tutto quello che mi guadagno faticosamente mi venga portato via sotto il naso.

 

“PENSIAMO PRIMA A CHI HA PERSO IL LAVORO!” – “Prima di pensare agli immigrati dell’est, pensiamo a chi si ritrova senza tetto perché ha perso il lavoro – osserva R.B. –, quel lavoro onesto che gli permetteva di vivere una vita dignitosa, di avere una famiglia.

 

DOV’E’ IL FUTURO? – “Vorrei che tutte le tasse che da sempre pago fossero utilizzate per il nostro bene e per il futuro dei nostro figli – conclude la nostra lettrice –, non rubati dallo Stato, dal Comune, dai delinquenti. Triste pensarla così a 45 anni, triste esserne così convinta. Che delusione. RB”.

 

ALCUNE SEGNALAZIONI DI QUARTIERE – Di seguito una piccolissima selezione delle numerosissime segnalazioni inviate dai cittadini alla nostra redazione (redazione@cronacamilano.it):

– Furti dentro 85 box quartiere Forlanini – Mecenate Milano, i residenti: “Dov’è il ripristino della legalità promesso da Pisapia?”

– Rom parcheggio Cimiano Milano, via Rizzoli – Cazzaniga: la città sa cosa sta succedendo?

– Rom quartiere Adriano Milano, 400 cittadini manifestano contro l’immobilismo del Comune

– Degrado via Valtellina Milano, il nuovo servizio di CronacaMilano tra movida, rom e senzatetto

– Furti in appartamento quartiere Mecenate – Forlanini Milano, ancora cittadini disperati: “Pisapia preferisce i rom ai milanesi”

– Rom via Pesto Milano, zona Tortona – Savona, le foto di un residente: “Tante promesse, ma la situazione è questa!”

– Rom via Palmanova – via Carnia Milano – Cimiano: “C’erano 5 Volanti della Locale e loro continuavano a molestare gli automobilisti, certi che nessuno li avrebbe toccati!”

– Rom via Rubattino e Milano Est, il punto della situazione: “Furti continui, illegalità, degrado, utilizzo della fontana per lavarsi nudi e altro”

– Rom via Rubattino, CronacaMilano dà voce ai residenti

– Emergenza rom via Rubattino Milano, una lettrice: “Ci sono centinaia di rom, da quando è cambiato il Sindaco non ci sono più i presidi, siamo soli e abbandonati”

– Rom via Rubattino Milano, un residente: “Continuano ad arrivare e fanno pressing su autobus, nei parchi e nei supermercati di zona. Le mamme hanno paura”

Rom Milano quartiere Rubattino, la protesta di una residente a CronacaMilano: abbiamo paura per i nostri figli

—-

PARTECIPA AL SONDAGGIO:

[poll id=”2″]

[poll id=”3″]

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro.

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here