Parcheggi via Petrocchi zona Turro Milano, un residente: “Strisce delimitative storte, sovrapposte le une alle altre, di colore diverso e mezzo cancellate”

STOPDi seguito la segnalazione inviata alla nostra Redazione (redazione@cronacamilano.it) circa lo stato delle strisce relative ai parcheggi di via Policarpo Petrocchi, in zona Turro. Nel dettaglio:

 

SUPERFICIALITA’, INCOMPETENZA,  “FORSE INCOSCIENZA” – “Segnalo la superficialità, l’incompetenza, forse semplicemente l’incoscienza – scrive il nostro lettore, il signor F.U –, da parte degli operatori del comune di Milano e di chi dovrebbe controllare il loro operato, nel disegnare le strisce dei posti auto in via Policarpo Petrocchi (zona Turro) a Milano.

 

TROPPO PER UN’AUTO, TROPPO POCO PER DUE – “Dinanzi alla patologica insufficienza di spazi per le auto in città – prosegue il residente –, ci si permette di tirare linee di demarcazione a casaccio, lasciando spazi troppo ampi per una sola auto e non sufficienti per parcheggiarne due.

 

PRESI PER DISPERAZIONE – “Naturalmente qualcuno, dopo aver inutilmente fatto il giro due o tre volte tra gli isolati del quartiere – specifica il sig. F.U –,  cerca ugualmente di infilare la propria vettura nei ridotti residui spazi tra un’auto e l’altra, rischiando per sé e per gli altri graffi alla carrozzeria e specchietti rotti.

 

STORTE, SOVRAPPOSTE, DI DIVERSO COLORE E MEZZE CANCELLATE – “Se poi – osserva ancora il cittadino – si guarda alle suddette strisce (storte, sovrapposte le une alle altre, di colore diverso e mezzo cancellate), viene da riflettere se non sia l’opera di un ubriaco e domandarsi si tratti di gente priva del più elementare senso civico, che del decoro della città e dei problemi dei cittadini se ne frega altamente.

– Questo – conclude il nostro lettore – con tanti saluti a chi, con gli spazi di parcheggio così disegnati, quotidianamente si danna l’anima per trovare un dannatissimo posto auto. Cordialmente, F.U.”

—-

PARTECIPA AL SONDAGGIO:

[poll id=”2″]

[poll id=”3″]

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Parcheggio selvaggio via Sammartini Milano: “L’autobus è costretto a sorpassare in contromano, nessuno interviene!” Foto

Degrado vie Sebino, Gressoney e Resnati Milano, un residente: “Sporcizia, parcheggio selvaggio, topi, insicurezza. E’ lo spettacolo che offriremo per Expo?”

Parcheggio selvaggio Milano viale Jenner e piazza Maciachini, una residente: “Dov’è l’Amministrazione Comunale?”

Degrado viale Corsica Milano “Sporcizia, pozze d’acqua, parcheggio selvaggio, zero rispetto per bambini e disabili”

Parcheggio selvaggio via Enrico De Nicola Milano, un residente: “I vigili non vengono, ormai ci siamo abituati a subire”

Parcheggio selvaggio Milano via Cenisio-Govone: “Una fila di auto in divieto di sosta ogni giorno, ma se ti dimentichi di spostarla per il lavaggio strada sono fior di multe!”

Parcheggio selvaggio via Cherubini Milano, un residente: “Ogni giorno auto fino in tripla fila, è giusto?”

 Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here