Degrado giardini via Conca del Naviglio Milano, “Ubriachi e tossici che si bucano a tutte le ore, Basta!”

Continuate a inviarci le vostre segnalazioni a redazione@cronacamilano.it, daremo voce ai residenti di ogni quartiere

abusiviDi seguito la segnalazione inviata alla nostra Redazione (redazione@cronacamilano.it), da una cittadina che mette in luce la condizione di vita insostenibile nel quartiere di via Conca del Naviglio a Milano: droga, tossicodipendenti e ubriachi a tutte le ore, nonché sporcizia e degrado.
I BAMBINI: IL NOSTRO FUTURO – Buongiorno – esordisce la nostra lettrice –, vi scrivo per segnalare una situazione veramente insostenibile.
– “Sono mamma di un bimbo di tre anni e mezzo – prosegue la cittadina –, mi sono appena trasferita a Milano centro, da Trezzano Sul Naviglio, per garantire a mio figlio un ambiente migliore in cui crescere.
TOSSICI, UBRIACHI E DEGRADO A TUTTE LE ORE – “Ho scelto la zona Navigli – aggiunge la residente –, ma mi trovo a dover segnalare una situazione di forte degrado: vorrei infatti riportare che il parchetto di via Conca del Naviglio dove, essendo proprio dietro a casa, vorrei portare mio figlio a giocare dopo l’asilo e nel weekend, è veramente mal frequentato e ci sono situazioni al limite della pericolosità: tossici e ubriachi a tutte le ore, sporcizia e recentemente pure persone che si bucavano poco distante dai bimbi che giocano.
– “Non mi è ancora capitato di vedere siringhe per terra – osserva ancora –, ma solo perché non ho dato un occhio così accurato al prato: è una situazione veramente inaccettabile.
A POCHI MINUTI DI DISTANZA, L’EDIFICIO DELLA ASL – “Mi hanno detto che nell’edificio ASL poco distante – aggiunge la cittadina –, dove si svolgono servizi lodevoli come supporto all’allattamento, pesata neonatale e massaggio neonatale, c’è anche il Sert, dove distribuiscono il metadone, e questo spiega il via vai di tossici a tutte le ore, che dopo aver preso il farmaco, bivaccano lì per ore.
FURTI, ACCATTONAGGIO E SITUAZIONI AL LIMITE – “C’è un supermercato che affaccia sul parchetto – spiega ancora la lettrice – e anche lì i cassieri segnalano di tossici che rubano e fanno accattonaggio.
– “Qualche giorno fa, inoltre – prosegue –, c’era una ragazza in collasso su una panchina, non si capiva se dormisse o stesse male.
NON È POSSIBILE ANDARE AVANTI COSì – “Non è possibile andare avanti così – conclude la nostra lettrice –, spero possiate dare risalto alla mia segnalazione. Vi ringrazio, R.S”.
Leggi anche:
Donna morsa da topo Arco della Pace Milano, inviateci foto e segnalazioni sul degrado della città
Degrado quartiere Rogoredo Milano, foto gallery di una residente delusa, arrabbiata ed esasperata
Degrado stazione Centrale Milano, De Corato: “Intollerabile, inaccettabile, insostenibile”
Degrado quartiere Rogoredo Milano, la drammatica segnalazione e le foto di una lettrice

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here