Degrado via Cagnola e Villapizzone Milano Municipio 8, residenti contro spaccio e immigrazione clandestina

La protesta degli abitanti portata avanti da Erico Salerani, capogruppo Lega Nord del Municipio 8 ma, soprattutto, residente del quartiere. Continuate a scriverci!

senzatettoDi seguito la segnalazione inviata alla nostra Redazione (redazione@cronacamilano.it) da Enrico Salerani, capogruppo Lega Nord Municipio 8 nonché residente, da sempre nel medesimo quartiere. Il nostro lettore ci racconta di come il rione Cagnola, purtroppo, sia ormai preda di degrado e spaccio e Salerani, prima cittadino che politico, racconta come il sgombero presso la vicina Villapizzone, senza il contestuale rimpatrio di disperati e senzatetto, abbia reso la sicurezza del quartiere ancora più critica, con risse e aggressioni all’ordine del giorno. Per affrontare la questione, tutti i cittadini interessati sono invitati a partecipare al Consiglio di Municipio di Zona 8, giovedì 14 settembre 2017. Nel dettaglio:
IL QUARTIERE CAGNOLA E VIALE MONTECENERI – N”el rione Cagnola, più precisamente nelle vie adiacenti viale Monteceneri e sotto il cavalcavia – ci spiega Salerani –, da mesi nelle ore serali e notturne gruppi di latinos ubriachi vandalizzano, deturpano insultano e spacciano, agendo nei pressi di locali commerciali ben precisi.
RESIDENTI AGGUERRITI, MA INASCOLTATI – “Tale situazione e negozi furono segnalati pubblicamente dal sottoscritto in seduta di Consiglio oltre due mesi orsono – prosegue il residente –. Non avendo avuto neppure il promesso incontro con il governo del Municipio 8, ora i residenti provano ora a farsi sentire direttamente.
LO SGOMBERO SENZA I RIMPATRI: INUTILE, ANZI, DANNOSO – “Nell’adiacente Villapizzone, dove esiste già da tempo un gruppo organizzato di cittadini esasperati – prosegue Enrico Salerani –, lo sgombero dell’ex scuola Colombo senza il contestuale rimpatrio degli abusivi clandestini che permangono nel quartiere, ha ulteriormente peggiorato una situazione già critica. La presenza di tende e materassi nei giardini del quartiere sono ormai purtroppo all’ordine del giorno, come le risse e le aggressioni.
L’INCONTRO IN CONSIGLIO DI MUNICIPIO – Per queste problematiche, rappresentanti di cittadini dei quartieri Cagnola e Villapizzone interverranno giovedì 14 alle ore 20.30 in Consiglio di Municipio 8, per denunciare ancora la situazione di degrado portata dalla presenza di immigrati nei loro quartieri.

CONTINUATE A SCRIVERCI – Invitiamo tutti i lettori a continuare a scriverci a redazione@cronacamilano.it, raccontandoci con segnalazioni, foto e video le problematiche di sicurezza del proprio quartiere, o di specifiche zone della città. Daremo voce a cittadini, residenti, comitati e negozianti.

Leggi anche:
Turisti e cittadini molestati da immigrati Milano, ancora la scusa del braccialetto. Foto e video
Migranti giardini Legnone Milano, la paura dei residenti “Che succede se non diamo i soldi che ci chiedono?”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here