Inter Roma e Palermo Milan: ritorno semifinale Coppa Italia

Archiviata  con eccessivo anticipo, per entrambe le milanesi, la Champions League, ecco che l’unico alternativa rimasta al campionato rimane la Coppa Italia che, tra martedì e mercoledì sera, ritornerà di scena con la gara di ritorno delle due semifinali.

 

 

 

PALERMO vs. MILAN – I rossoneri, dopo aver conquistato il loro 18esimo scudetto, si rituffano in questa competizione con l’intento di ribaltare il 2 a 2 dell’andata; a San Siro i rosanero hanno trovato un Milan due ed hanno potuto siglare due reti fondamentali.

  • Allegri schiererà la formazione titolare, fatta eccezione per Gattuso squalificato nel match d’andata; l’obiettivo del mister livornese è quello di centrare la doppietta per dare un’ulteriore soddisfazione alla dirigenza ed ai supporters rossoneri.
  • Berlusconi ha già espresso la volontà di essere ancor più generoso sul mercato nel caso in cui i suoi giocatori dovessero regalargli anche questo trofeo; in tutta la storia rossonera, il double Serie A e Coppa Italia non è mai riuscito.
  • I rosanero faranno una gara di attesa chiudendosi e cercando di ripartire in contropiede con le frecce Pastore, Ilicic ed Abel Hernandez, già autore della seconda rete nella partita d’andata. Il Milan d’altro canto dovrà cercare di imprimere il proprio ritmo controllando la palla e cercando di non prestare il fianco alle ripartenze palermitane.

 

INTER vs. ROMA – I neroazzurri nella partita d’andata riuscirono ad avere la meglio all’Olimpico contro i giallorossi di Montella, grazie alla rete di pregevole fattura realizzata dal serbo Stankovic.

  • In quell’occasione era un’Inter che doveva inevitabilmente riprendersi dopo le sconfitte contro Milan, Schalke 04 e Parma; la vittoria contro i romanisti e quelle con Lazio, Cesena e Fiorentina hanno ridato il morale perduto alla squadra di Leonardo che è più che mai concentrata su questa sfida.
  • Dopo la conquista, sotto la gestione Rafa Benitez, di Supercoppa Italiana e Campionato Mondiale per Club, Moratti vorrebbe il terzo trofeo stagionale; ecco perché l’obiettivo della finalissima del 29 maggio è una priorità assoluta, anche per analizzare meglio la situazione di Leonardo.
  • L’Inter ha dimostrato più volte di faticare a gestire un risultato così risicato, pertanto Leonardo dovrà motivare i suoi a giocarsela come se si partisse da uno 0 a 0 in modo da evitare cali di concentrazione, nonostante la Roma di questo ultimo periodo sembra decisamente appannata e lontana da quella che, solamente dodici mesi fa, contendeva a Mourinho lo scudetto.

 

L’APPUNTAMENTO – Ad aprire le gare di ritorno di Coppa Italia sarà il Milan che martedì sera alle ore 20.45 sarà di scena al Renzo Barbera di Palermo, contro i rosanero di Delio Rossi; il giorno seguente, alla stessa ora, toccherà ai neroazzurri di Leonardo ospitare la Roma di Montella.

Matteo Torti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here