Montolivo al Milan, stallo per Casimiro e attesa di Fabregas; intanto ecco calendario delle amichevoli precampionato

Difesa e centrocampo: sono questi i reparti su quali la dirigenza del Milan ha puntato gli occhi per migliorare la qualità della rosa rossonera. Se con l’arrivo di Mexes e Taiwo la fase arretrata è stata sistemata, nel reparto mediano , invece, sono ancora in corso i lavori per regalare a mister Allegri qualche nuovo tassello.

 

MONTOLIVO, SI CHIUDE AD AGOSTO – Riccardo Montolivo, classe ’85, nel mese di agosto diverrà ufficialmente un giocatore rossonero. Il flirt tra il giocatore bergamasco ed il club di via Turati è ormai pubblico e la stessa Fiorentina ha compreso le reali intenzioni del proprio tesserato:

  • Pantaleo Corvino, ds Viola, si è così espresso sul futuro del centrocampista: “Ufficialmente loro non me l’hanno ancora chiesto. Ma non sono nato ieri… . Qualche giorno fa ha proposto al suo procuratore di rinnovare il contratto del giocatore, ma mi ha risposto che Riccardo ormai ha fatto la sua scelta”.
  • Ed a rafforzare la tesi secondo la quale la bionda mezz’ala finirà alla corte di Allegri è stato il fatto che ieri, nella prima amichevole stagionale della squadra toscana, le sia stata tolta la fascia da capitano assegnata al il difensore Gamberini.
  • Per il giocatore, cresciuto calcisticamente nell’Atalanta, l’accordo dovrebbe essere raggiunto nel mese di agosto, quando la società Viola sarà costretta ad abbassare le proprie pretese visto il rischio di perderlo a zero l’anno prossimo, dal momento che il contratto di Montolivo scade il prossimo 30 giugno.
  • La valutazione attuale è di 8 milioni di euro. Se nella trattativa non entrerà Cassano, i rossoneri potrebbero puntare ad inserire Paloschi e Strasser.
  • Montolivo al Milan andrebbe a sostituire Pirlo e potrebbe agire sia da mezz’ala che da mediano davanti alla difesa; non apporterebbe però la mole di gol richiesta da Allegri visto che il centrocampista, nelle sei stagioni disputate con i Viola, ha totalizzato solo 15 reti.

 

CASIMIRO: ALLEANZA MILAN-GENOA – In un recente articolo avevamo trattato dell’alleanza tra il club rossonero ed il Grifone per aggiudicarsi, dopo Boateng ed El Sharaawi, anche le prestazioni del difensore etneo Alvarez.

  • Ad oggi la trattativa vive una fase di stallo a causa delle elevate richieste della società sicliana, circa 8 milioni di euro.
  • L’alleanza tra Galliani e Preziosi potrebbe però portare ad un nuovo colpo di scena; i due starebbero cercando di strappare all’Inter il talento brasiliano del San Paolo, Carlos Henrique Casimiro.
  • Casimiro, classe ’92, rappresenta il classico volante sudamericano in grado di recuperare palloni e di mistarli avendo a disposizione piedi buoni e spiccata personalità.
  • Nella sua breve carriera nella squadra che ha dato i “natali” a Kakà ed Hernanes, ha debuttato il 25 luglio del 2010, ha collezionato 39 presenze condite da 6 reti.
  • La prima squadra italiana a muoversi su di lui è stata l’Inter, ma negli ultimi giorni Galliani e Preziosi hanno mostrato un notevole interesse; la formula sarebbe quella ipotizzata anche per Alvarez, un anno al Grifone ed approdo, nell’estate 2012, a Milanello.
  • Per portarlo nel nostro Paese la dirigenza paulista chiede 12 milioni di euro, il Diavolo forte del precedente Kakà potrebbe avere una via privilegiata, anche se poi a contare sono i soldi messi sul piatto.

 

MISTER X – L’arrivo ormai certo di Montolivo non toglie comunque spazio al grande colpo atteso dai supporters rossoneri e paventato dalla dirigenza milanista.

  • I nomi a centrocampo sono due: Fabregas e Schweinsteiger; in ogni caso per il big bisognerà attendere l’ultima decade di agosto, quando le squadre abbasseranno le proprie pretese economiche per lasciar partire i pezzi forti del mercato.
  • La pista che porta invece ad Hamsik sembra essersi raffreddata dopo le parole di Mazzarri in conferenza stampa: “Hamsik è sereno e tranquillo. Da quello che mi ha detto lo vedo carico e motivato. Gli ho detto cosa penso di lui, e credo che sia molto contento di restare in questo gruppo”.
  • C’è poi l’idea Pastore; l’argentino andrebbe a ricoprire il ruolo di trequartista con la retrocessione di Boateng sulla linea mediana; ipotesi però meno gradita al ghanese e, forse, anche ad Allegri.

 

TEST A MILANELLO: SEEDORF IL MIGLIORE – Mentre la società sta lavorando sodo per cercare di dare al tecnico una rosa il più possibile competitiva, a Milanello è tempo di lavoro atletico e test.

  • Nei primi giorni del ritiro, che si concluderà martedì, il giocatore a mostrare la migliore forma è stato Clarence Seedorf; l’olandese sta lustrando le scarpe in vista del derby di Supercoppa Italia dove partirà quasi sicuramente titolare nel centrocampo a tre e dove, spera, di ripetere la grande prestazione messa in mostra nella stracittadina dello scorso campionato.

 

AMICHEVOLI PRECAMPIONATO – Completato anche il calendario delle amichevoli che i rossoneri disputeranno in attesa dell’inizio del campionato:

  • Mercoledì 20 Luglio, ore 18.00, Solbiatese Arno Calcio-Milan
  • Martedì 26 Luglio, ore 20.30, Bayern Monaco-Milan
  • Mercoledì 27 Luglio, 2′ partita Audi Cup
  • Sabato 6 Agosto, alle 14.00 ora italiana (ore 20.00 local time), Supercoppa di Lega, Pechino, Milan-Inter
  • Domenica 14 Agosto, ore 18.30, The Champions Game, Malmoe-Milan
  • Giovedì 18 Agosto, ore 20.45, Trofeo Tim Milan-Inter-Juventus
  • Domenica 21 Agosto, ore 20.30, Trofeo Luigi Berlusconi, Milan-Juventus


Leggi anche:

Galliani rassicura il Milan: Berlusconi non lascia, in arrivo un big a fine agosto

Calciomercato Milan, alleanza col Genoa per Silvestre e Kucka, ultime dichiarazioni di Galliani

El Shaarawi Milan e Merkel Genoa, fumata bianca

Trequartista Milan, Merkel e Witsel: Galliani alla ricerca del colpo estivo, ecco tutte le ipotesi

Rinnovi Milan Inzaghi, Nesta, Ambrosini, Roma, Thiago Silva e Van Bommel; addio Legrottaglie e Jankulovski

Boateng e Taiwo al Milan, Seedorf e Gattuso ancora in bilico

Pirlo lascia il Milan, niente rinnovo per il centrocampista bresciano, è l’addio

Philippe Mexes al Milan, il difensore francese ufficializza il trasferimento


Matteo Torti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here