Amichevole Italia Spagna mercoledì 10 agosto 20,45, curiosità, analisi, costo biglietti e info

Il 10 agosto le stelle “cadranno” e si potranno ammirare a Bari; lo stadio San Nicola è l’impianto prescelto per la grande sfida tra gli Azzurri e la nazionale del momento: quella Spagna campione d’Europa nel 2008 e del Mondo nel 2010.

 

FIGC, NON DIMENTICHIAMO BARI – Dopo la cocente e scottante retrocessione in Serie B dei biancorossi di Bari, la mossa della Federazione Italiana Gioco Calcio risulta essere strategica:

  • La scelta è ricaduta sul capoluogo pugliese anche per le “pressioni” del direttore generale, Antonello Valentini, barese ed inserito nel contesto della federazione.
  • L’ultimo match disputato a Bari dalla Nazionale italiana risale al 2009, quando il San Nicola ospitò la sfida tra l’Italia di Marcello Lippi e l’Irlanda del Trap; ma di questo ne parleremo più avanti.
  • La volontà è quella di non dimenticare una città che ha dato molto al calcio ricevendo, purtroppo, risultati non in linea con le aspettative.

 

SAN LORENZO, NOTTE DI STELLE – C’è da giurarsi: mogli sul balcone alla ricerca delle stelle cadenti e mariti sul divano ad ammirare le stelle del calcio:

  • Casillas, Puyol, Piquet, Xavi, Iniesta, Xabi Alonso, Fernando Torres e David Villa da una parte; Buffon, Pirlo, De Rossi, Cassano, G. Rossi e forse Balotelli dall’altra cercheranno di fare del loro meglio per riportare lo spettacolo calcistico nella città pugliese.
  • Nonostante la forma e la brillantezza fisica non saranno al massimo, lo spettacolo tra la nazionale più forte del momento e le nuove leve di Prandelli non dovrebbe mancare.

 

I GRADITI RITORNI – Nel corso degli ultimi anni la città di Bari è stata un importante trampolino di lancio per due calciatori italiani militanti in Serie A, rispettivamente in Juventus e Milan.

  • Bonucci, ma soprattutto Antonio Cassano soprannominato proprio per le sue origini, il talento di Bari Vecchia faranno ritorno nello stadio che per primo ha ammirato, apprezzato e valutato le loro gesta.
  • La presenza di Cassano, nonostante il 6 agosto sia di scena a Pechino con il suo Milan per conquistare la Supercoppa Italiana, dovrebbe essere scontata: Prandelli potrebbe optare per concedergli uno scampolo di partita davanti al suo pubblico.

 

BARI: L’ULTIMA DEGLI AZZURRI – L’ultima partita disputata a Bari dalla nostra nazionale è datata 1° aprile 2009.

  • Quella sera il San Nicola ospitò la sfida valida per le qualificazioni ai Mondiali del Sudafrica 2010 tra l’Italia di Lippi e l’Irlanda di Trapattoni.
  • Il match terminò 1 a 1 ma sembrò da subito strano: immediata espulsione di Pazzini, vantaggio italiano e pareggio irlandese a pochi attimi dal fischio finale. Una partita nervosa e vibrante che vide il pubblico barese assoluto protagonista con cori di incitamento e fischi di protesta.
  • E furono proprio i fischi riservati a Marcello Lippi, reo di non considerare Cassano idoneo alla Nazionale, ad incrinare il rapporto tra la città di Bari e l’Italia del pallone.

 

I PRECEDENTI CONTRO LA SPAGNA – Nonostante le rivalità maggiori siano verso Germania e Francia, anche le sfide contro la Spagna riservano sempre una discreta dose di tensione:

  • Il bilancio tra le due squadre vanta 28 partite disputate con 9 vittorie a favore dell’Italia ed 8 a favore delle “furie rosse”; undici le volte che il match è terminato in pareggio.
  • L’ultima vittoria degli Azzurri risale al 9 luglio del 1994, mentre l’ultima nostra sconfitta è più recente: 26 marzo 2008.

 

INFORMAZIONI BIGLIETTI – Dal 25 luglio saranno disponibili i biglietti, presso i punti vendita del circuito TicketOne, oltre che sul loro sito internet. Questi i prezzi:

  • 25 euro per la tribuna Est (ridotto 12 euro);
  • 50 euro per la tribuna Ovest (ridotto 25 euro).

 

L’APPUNTAMENTO – Non ci resta che attendere le ore 20.45 di mercoledì 10 agosto, sera in cui le stelle di Italia e Spagna saranno di scena al San Nicola di Bari per regalare novanta minuti indimenticabili ai presenti ed a tutti i tifosi italiani.

Matteo Torti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here