Malmo Milan 4 a 5 ai rigori, risultato e cronaca dell'amichevole

Dopo la vittoria in Supercoppa Italiana ai danni dell’Inter, i rossoneri del Milan scendono nuovamente in campo e lo fanno in Svezia, là dove Zlatan Ibrahimovic a soli 14 anni debuttò nel grande calcio.


Allegri decide di lasciare spazio a chi, in questo pre-campionato, ha avuto meno occasione di mettersi in luce. E così, davanti ad Amelia, spazio ad Antonini, Rodrigo Ely, Bonera e Taiwo. A centrocampo dentro Gattuso, Ambrosini ed Emanuelson con Boateng dietro al duo Ibrahimovic-Cassano.


L’inizio di partita è tutto a favore dei rossoneri: al 5’ Cassano illumina per Gattuso, ma la difesa avversaria riesce a liberare. Al 10’ è ancora il barese, in grande spolvero, a servire Boateng che calcia di poco a lato. Passano due minuti ed il talento di Bari Vecchia serve Ibrahimovic, niente d fatto.


Dopo l’avvio spumeggiante, il Malmoe si fa vedere, ma a passare in vantaggio è il Diavolo. Al 27’ Emanuelson, con un pallonetto, serve in area Cassano, il barese di testa insacca a porta vuota.


È solo a questo punto che gli svedesi cercano di reagire ed, al 36’, trovano il pareggio con Durmaz che supera Amelia con un gran tiro mancino dal limite dell’area.


La prima frazione di gioco si chiude sul risultato di parità; la ripresa è chock per i rossoneri: al 48’ errore del giovane Rodrigo Ely che regala palla ad un avversario: svedesi in vantaggio.


I rossoneri cercano di rimediare subito la gara ma, Casasno prima e Van Bommel poi non riescono a spedire la palla in rete.


E’ dalla consueta girandola di cambi che Allegri pesca l’arma vincente: subentrato ad Antonini al 60’, il giovane Kingsley Boateng, servito ancora una volta da Cassano, trova il pareggio di testa all’89’.


Con il tabellino nuovamente in parità la sfida sarà decisa ai calci di rigore, con una particolarità: solamente tre rigori per squadra.


  • Ricardinho (Malmoe): GOL
  • Cassano (Milan): GOL
  • Fernandez (Malmoe): GOL
  • Emanuelson (Milan): GOL
  • Nilsson (Malmoe): PARATO da Abbiati
  • Oddo (Milan): GOL


Complice l’errore dal dischetto di Nilsson, il Milan vince il “The Champions Game”.


Leggi anche:

Italia Spagna 2 a 1, risultato e cronaca dettagliata dell’amichevole

Barcellona Inter in sfida economica, analisi del bilancio 2009/10 e considerazioni in merito a stato patrimoniale, indebitamento, FPF e altro, dettagli

Indebitamento club calcio Inghilterra, il confronto con l’Italia e l’intervento del Fair Play Finanziario

Reazioni al Fair Play Finanziario in Italia: Galliani, Moratti e Paolillo analizzano il nuovo sistema calcistico

Norme Fair Play Finanziario, ecco cosa succederà concretamente alle società calcistiche italiane e alle loro disponibilità economiche

Fair Play Finanziario e calcio italiano: Spendere quanto si guadagna. Ecco i criteri con i quali interverrà la Uefa e tutti i dettagli sul funzionamento del FPF

Inter e Milan: addio Champions League, per qualche anno puntate solo al campionato. Al via la prima puntata dell’inchiesta di CronacaMilano sul calcio italiano

 

Matteo Torti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here