ItalBasket, segnali positivi dal torneo di Rimini

Milano – Ferragosto di lavoro per gli azzurri di Simone Pianigiani. La formazione allenata dal tecnico della MPS, rientra oggi a Roma dopo la tre giorni in Riviera Romagnola dove ha disputato il torneo Tassoni.

 

Segnali positivi per coach Pianigiani sono emersi dalle due gare giocate contro Grecia e Polonia, meno con la Bosnia dove gli azzurri sono andati ko (57-58)  mostrando una certa debolezza in fase difensiva. Nei due match sccessivi contro Polonia prima, vittoria 71-67 con Mancinelli a trascinare i suoi (20 punti ), e Grecia poi, 82-73 per l’Italbasket trascinati da Gallinari (17 punti) e Bargnani (28 punti ), sono emersi chiari segnali di ripresa.

 

Certo è che gli NBA Gallinari, Belinelli e Bargnani sono le tre stelle azzurre che dovranno trascinare la squadra nel percorso Lituano. I vari Mancinelli, Melli, Mordente e Cinciarini dovranno fare il resto. L’Italia, però, sa di avere tutte le carte in regola per centrare un obiettivo importante.

 

Rientro a Roma – Oggi la Nazionale di Pianigiani rientra nella Capitale, dove nel pomeriggio svolgerà una leggera sessione di allenamento. Da valutare le condizioni di Belinelli, fuori ieri per un movimento innaturale della caviglia, e Mancinelli, il quale ha accusato un risentimento muscolare. Il “soggiorno” capitolino durerà fino a 22 Agosto, quando la “truppa” di mister Pianigiani si trasferirà in Grecia per il torneo “Acropolis” contro Grecia, Bulgaria e Montenegro. Il 26 Agosto partenza verso la Lituania.

 

Giovanni Parisio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here