Emporio Armani Milano: arriva il "Gallo"

Milano – Ci siamo ! Dopo settimane di intense trattative, Danilo Gallinari è pronto a riabbracciare la “sua” Milano. Il “Gallo”, infatti, è un giocatore dell’Olimpia Emporio Armani 7 Milano. Già venerdì si aggregherà alla squadra in partenza verso il ritiro in Andalusia (Spagna).

 

Con l’ NBA ferma al palo, Danilo Gallinari potrà continuare la propria attività agonistica in un’altra squadra. Impiego temporaneo perchè dal momento in cui si dovesse trovare l’accordo per il contratto collettivo nazionale dei giocatori d’oltreoceano, il “Gallo” prenderà il primo aereo direzione Denver, dove tornerà a giocare per i Nuggets.

 

Rilevato dal Casalpusterlengo nella stagione 2004-05, Gallinari ha esordito nel campionato 2006-07 con la casacca “Armani“, dopo un anno in prestito in Lega Due tra le fila del Pavia . Nel 2008 arriva la chiamata della vita dai New York Knicks, che ne rilevano il cartellino. Gallinari sbarca oltreoceano disputando tre stagioni strepitose. Torna a Milano al Mediolanum Forum per l’amichevole di lusso dello scorso Ottobre contro i Knicks: ” Un’emozione unica ede indescrivibile.” Così aveva commentato a fine gara, ringraziando il pubblico che lo ha amato ed acclamato.

 

Adesso è pronto a riabbracciare la propria città, la squadra che lo ha lanciato nel basket che conta. Il suo procuratore e l’agente NBA Arn Hellem, sono a Milano per definire i dettagli dell’assicurazione che dovrà coprire Gallinari da qualsiasi malanno. Infatti, se dovesse giocare scoperto dalla polizza, rischierebbe la rescissione dell’oneroso contratto che lo lega ai Denver in caso di infortunio.

 

Campione! Intanto coach Sergio Scariolo è Campione d’Europa con la sua Spagna. Gli Iberici hanno sconfitto in finale la Francia 98-85. Venerdì raggiungerà la squadra in ritiro in Andalusia. Scariolo ha accolto con gran soddisfazione la notizia dell’arrivo di Gallinari: “Sono contento che Danilo torna a giocare nella sua squadra. Sarà un impegno temporaneo, lo so, ma non credo che ci saranno problemi, anzi darà un contributo importante alla causa.”

 

Giovanni Parisio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here