Cimberio Varese – Emporio Armani 7 Milano: 74-64, Basket, Lega A

Milano – Notte fonda in casa Armani.  L’ Olimpia Milano centra la quarta sconfitta consecutiva in campionato, la quinta in serie considerata anche quella rimediata in Eurolega ad opera del Panathinaikos. Scivolata in quinta posizione nel giro di un mese, la formazione di coach Scariolo è caduta in un processo di involuzione inatteso visto il potenziale.

 

Varese, tappa che aveva il sapore della svolta, si è trasformata nell’ennesima disfatta. Padroni di casa trascinati da un superlativo Diawara, autore di 18 punti, 11 rimbalzi e un assist. Antonis Fotsis con i suoi 19 centri non basta per evitare il peggio.

 

Milano parte schierando  Cook, Nicholas, Mancinelli, Fotsis e Bourousis. Varese risponde con Rannikko, Diawara, Garri, Kangur e Weeden. Avvio arrembante dei padroni di casa: parziale di 6-2 nei primi minuti firmato Garri – Diawara. Fotsis sigla il primo canestro meneghino. Il tandem greco recupera il gap dalla Cimberio, portando il parziale sul 7-6. Garri, apparentemente in serata di grazia, realizza il 10-7 con una bomba, segue Rannikko per il 13-7. Milano frastornata dalla partenza sprint dei padroni di casa. Diawara fa 15-7, Fotsis con una tripla prova a far rientrare in gara i suoi. Varese prende il largo con Diawara che porta i suoi addirittura sul 19-7. Sempre il greco Fotsis mette una pezza sul parziale con una tripla, seguito da Nicholas. Milano si avvicina agli avversari grazie a Nicholas e Fotsis, Varese, però, mantiene le distanze. Primo quarto concluso 25-23 in favore dei padroni di casa.

 

Secondo quarto che si apre con il canestro di Mason Rocca. Nicholas porta avanti Milano. L’ex Gabriele Ganeto sigla due tiri liberi, Tals pareggia il conto. Rocca porta nuovamente avanti l’EA7, ma ancora Ganeto riagguanta il pari. Sprint veresino intorno metà secondo quarto, ma grazie alle realizzazioni di Fotsis e Bourousis, i meneghini rimangono in scia a meno tre punti. Nel momento decisivo del tempo, Cook e Bourousis rispondono a Diawara, il parziale è di 41-41. Mancinelli porta avanti Milano, ma Varese recupera e sorpassa gli ospiti a ridosso dell’intervallo grazie al canestro di Weeden: 44-43.

 

Dopo la pausa tra i due tempi, subito Varese a canestro: Tals realizza il vantaggio di casa. Momento di stallo della gara dove le squadre faticano a trovare la via del canestro. Tanti errori ma anche tanti tatticismi che smorzano l’inerzia del gioco allentandone decisamente il ritmo. Diawara sblocca la situazione con una schiacciata. Rocca sblocca il punteggio per Milano. Stipcevic firma una tripla, mentre Cook due punti. Ancora Stipcevic va a canestro garantendo il +9 ai suoi. Sulla sirena Gentile firma un tiro libero, mentre Rannikko una tripla.Terzo quarto che termina 61-48 in favore di Varese.

 

Fotsis sigla una tripla in apertura di ultimo periodo. Stipcevic e Diawara sono dei cecchini e Varese vanta un vantaggio di 14 punti. Nicholas ne segna quattro conscutivi, Fotsis va ancora a canestro. Diawara mantiene le distanze da Milano che prova a rientrare in gara trascinata da Fotsis e Nicholas. Cimberio sempre in controllo della partita e mai in affanno: Rennikko e Diawara piazzano quattro punti consecutivi. Si sveglia la bella addormentata Milano: Fotsis e Bourousis siglano una serie di canestri, Nicholas segue la scia dei compagni. Meno 8 punti da Varese a 2:30” dal termine. Milano ci prova ma le conclusioni non vanno a buon fine. Ci pensa Diawara a smorzare gli entusiasmi meneghini. Gentile e Fotsis siglano gli ultimi canestri milanesi. Diawara chiude in bellezza confezionando il 74-64 finale.

 

Mercoledì torna l’Eurolega, Milano di scena ad Istanbul contro il Fenerbaçhe. Serve una vittoria per far tornare morale e sorrisi in casa Armani. Una sconfitta andrebbe a compromettere il cammino in Eurolega ma anche la già precaria situazione del roster di Scariolo.

 

Giovanni Parisio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here