Stramilano 25 marzo 2012, per la cooperativa sociale Il Fontanile correrà il campione Geoffrey Gikuni in nome della solidarietà

Il 25 marzo 2012 scenderà sulla pista della Stramilano 2012 un fondista keniota di assoluto valore. Si tratta di Geoffrey Gikuni Ndungu, detentore dei primati personali di 2:08’33” alla maratona di Dublino 2011 (1° – record della gara), 1:01’12” alla mezza maratona di Palmanova 2009 (1° – record della gara), Vincitore della Stralivigno 2009 (record della gara) e Vincitore del Campionato Interforze Kenyano di corsa su strada (15km) nel 2009.

 

Geoffrey, campione di sport e solidarietà, contribuirà ad un’iniziativa di massima rilevanza: promuovere una squadra di calcio integrato per disabili gestita dalla cooperativa sociale “Il Fontanile”. Per questo, domenica 25 marzo l’atleta porterà, ben in vista sulla propria maglia, il logo della cooperativa milanese, mentre sfreccerà per i 21.097 metri della Stramilano 2012 sul filo dei 2 minuti e 50 secondi al chilometro.

 

Sono orgoglioso di essere parte di un progetto che porta dei ragazzi con disabilità a confrontarsi con il mondo dello sport” racconta Geoffrey, che fino a pochi anni fa lavorava come maestro elementare, “e spero di onorare questa iniziativa con un risultato importante, come minimo il mio primato personale!”.

 

Le origini del campione, sposato con una figlia di 2 anni, portano a Naivasha, cittadina immersa nella natura a circa 70km da Nairobi. Da qui il ruolo di Geoffrey quale fondatore di Run2gether, un interessante esempio di gemellaggio tra appassionati di sport.

 

Il gemellaggio non stupisce chi conosce la squadra avviata dallo stesso Gikuni nel 2007 dopo l’incontro con Thomas Krejci, campione austriaco di orienteering. L’iniziativa, infatti, è nata sviluppandosi attorno all’idea che fosse possibile un modo “diverso” di gestire la relazione tra atleti kenioti e manager europei. Anziché una relazione di business, basata spesso sulla sfiducia e il sospetto reciproco, il progetto vuole infatti creare una relazione di amicizia e partnership, che offre ai ragazzi in Kenya la possibilità di confrontarsi con lo sport ad alto livello evitando lo sfruttamento e l’ottica di breve periodo che spesso caratterizza i rapporti con i procuratori. Run2gether, pertanto, si è strutturata come una vera e propria impresa sociale che consente a giovani atleti emergenti di competere a livello internazionale, offrendo allo stesso tempo ad appassionati e turisti europei la possibilità di condividere da vicino la vita e le modalità di allenamento dei kenioti.

 

Presso il nuovo centro di allenamento di Kiambogo (70 km da Nairobi) è possibile allenarsi insieme ai kenioti all’alba, fruire dei loro diretti consigli di allenamento, gustare i cibi tipici da loro preparati e, più in generale, visitare il Kenya con un serio percorso di turismo responsabile. Alcuni atleti, inoltre, hanno il diploma da guida turistica e accompagnano gli ospiti interessati ad effettuare safari nei numerosi parchi nazionali o a sperimentare le nevi equatoriali (Monte Kenya, Kilimangiaro). In alternativa, si può soggiornare con gli atleti con un minor impegno economico a Helbalm, splendida località sulle Alpi Austriache, dove la squadra fa base durante l’estate tra una gara e l’altra per l’Europa.

 

Il sostegno ad una maggior visibilità de “Il Fontanile” e alla sua iniziativa di calcio integrato si inserisce così nel percorso di grande attenzione per il binomio sport-impegno sociale che caratterizza Run2gether.

 

Non mancate il sostegno a Geoffrey sulle strade milanesi” esortano i volontari della cooperativa sociale, “grazie al vostro tifo, infatti, il logo de “Il Fontanile” potrebbe svettare prima posizione su tutte le foto al traguardo dell’Arena Civica!

 

INFO SU RUN2GETHER – Per ulteriori informazioni su Run2gether, CLICCA QUI  

 

INFO SU IL FONTANILE – Per conoscere tutte le iniziative de Il Fontanile per i ragazzi disabili, dall’ippoterapia ai laboratori per il tempo libero, le residenze protette, il programma per le vacanze estive assieme ai volontari specializzate e tanto altro ancora, CLICCA QUI

 

Leggi anche:

Falò di Sant’Antonio Milano 21 gennaio 2011 organizzato da Il Fontanile, info e orari

Openday il Fontanile Milano, RI(e)LABORANDO 12 giugno 2011, grigliata per tutti e spettacoli di teatro, giocolieri, clown, pilates, musica, pallavolo, karate, un torneo di calcio e molto altro, dettagli e orari

Blocco traffico Milano domenica 25 marzo 2012, orari, veicoli e tratti stradali esenti, multe, infoline

Blocco traffico Milano e hinterland 25 marzo 2012, elenco Comuni che aderiscono, orari e info

Musei ed eventi gratis Milano blocco traffico 25 marzo 2012, anche ATM potenzia il servizio

Giornate Primavera Fai Milano 24 e 25 marzo 2012, elenco completo luoghi in Lombardia e regione per regione

Blocco traffico Milano dicembre 2011, non tutti gli automobilisti sono uguali: l’inchiesta di CronacaMilano

Blocco traffico Milano 25 marzo 2012, tante le esenzioni ma non per i giornalisti

 

di Redazione