Ibrahimovic e Thiago Silva al Psg, Galliani vola in Francia per trovare l’accordo e i compagni commentano, dettagli

Sono ore di passione quelle che stanno vivendo i tifosi rossoneri. La trattativa tra Paris Saint-Germain e Milan per la cessione di Thiago Silva è ben avviata, ma Galliani ha deciso di non piegarsi di fronte all’offerta dei parigini. L’ad, dovendo cedere il brasiliano, vuole monetizzare il più possibile. Nella serata di ieri, però, si è fatta larga un’interessante idea: il Psg vorrebbe inserire nella trattativa anche Ibrahimovic.

 

THIAGO SILVA-PSG: INCONTRO AVVENUTO LUNEDI’ – Nella prima mattinata di martedì 12 giugno 2012 tutti i quotidiani francesi riportano la notizia che l’entourage di Thiago Silva, guidato dall’agente Paulo Tonietto, avrebbe già incontrato la dirigenza del club parigino.

– Difficile ipotizzare un mancato accordo dal momento che Leonardo ha messo sul piatto 9 milioni di euro che, con bonus legati a prestazioni individuali e risultati di squadra, potrebbero arrivare a 12. Poco meno del triplo dell’emolumento pagato, al brasiliano, dalla società rossonera.

– È lo stesso procuratore del difensore brasiliano a fare il punto della situazione a tuttomercatoweb.com: “Esiste una trattativa tra Milan e Paris Saint-Germain, ma non so se il club rossonero lo venderà. Se il Milan dovesse decidere di cederlo, quello che so è che questo per Thiago è il miglior momento della carriera. I principali club d’Europa hanno manifestato al Milan l’interesse per Thiago, è vero. Stiamo parlando di uno degli elementi più importanti della rosa del Milan che se dovesse restare in rossonero, rappresenterebbe uno dei giocatori principali della squadra”.

 

GALLIANI VOLA IN FRANCIA DALL’AMICO LEO – Sono le 11.00 di martedì 12 giugno 2012 quando Adriano Galliani si alza in volo dallo scalo Sea di Milano Linate. La destinazione? Ovviamente Parigi.

– Il plenipotenziaro rossonero arriva all’aeroporto parigino Charle De Gaulle poco dopo le ore 14; per lui subito un ‘problema’ da risolvere: l’assalto dei cronisti. Galliani, affiancato dalla sua compagna, ha dribblato le telecamere limitandosi ad un: “Non è chiusa. Sono qui solo per parlare”.

– Poco dopo ha avvio una riunione di mercato tra Leonardo, Galliani ed il presidente del Psg: Al Khelaifi. L’ad rossonero non sembra volersi smuovere dalla sua posizione: la richiesta è di 50 milioni di euro. C’è da limare una differenza dal momento che Leonardo avrebbe messo sul piatto 44 milioni più 6 di bonus.

– La presenza dello sceicco, presidente del Psg, mostra l’importanza della trattativa; in Francia vedono Thiago Silva come il pilastro sul quale fondare la squadra che, nell’arco di due stagioni, dovrà puntare a vincere Champions League e Mondiale per Club Fifa.

– Dopo qualche ora di trattativa arriva un altro commento di Galliani: “Con il Psg sarà una trattativa lunga”. Subito dopo il canale tematico rossonero, Milan Channel, dichiara che la trattativa con il club parigino è lunga e, difficilmente, si concluderà nelle prossime 24 ore.

 

LA VOGLIA DI LEO: LAVEZZI E THIAGO ASSIEME – Nella giornata odierna, mercoledì 13 giugno 2012, si aprirà ufficialmente il mercato in Francia. Leonardo, così come fece nel 2009 il Real Madrid, vorrebbe presentare assieme i due ‘carichi da novanta’. In Spagna fu la volta di Cristiano Ronaldo e Kakà qui, invece, si tratta di Lavezzi e Thiago Silva.

– Per l’ex Napoli, seguito e sognato anche dall’Inter, le cifre in gioco sono di 26 milioni di euro a De Laurentiis più 5 di bonus legati, come sempre, a traguardi individuali e di squadra.

– Per il brasiliano si parla di quasi il doppio. Difficile però pensare che se il Psg voglia così fortemente Thiago Silva possa intimorirsi di fronte ad una richiesta di 50 subito, anziché di 44 più 6 di bonus.

 

BOA, CASSANO, IBRA E MEXES: TUTTI NE PARLANO – La cessione di Thiago Silva, così come quella di Shevchenko nel 2006 e di Kakà nel 2009, non può che lasciare strascichi all’interno dello spogliatoio rossonero.

Il primo a non digerirla potrebbe essere Zlatan Ibrahimovic. Lo svedese, che percepisce 11 milioni di euro netti al mese dal Diavolo, potrebbe demotivarsi di fronte alla cessione del colosso brasiliano. Difficile, però, pensarlo lontano dal Milan. A 31 anni di età, chi lo vuole, deve investire almeno 120 milioni di euro: 25 al Milan e 24 lordi all’anno al giocatore.

Anche Boateng non si tira indietro e ‘cinguetta’ sul suo profilo Twitter: “Spero che Thiago Silva non parta, senza di lui sarebbe molto difficile”. Il ghanese, però, è chiamato ad una prova di forza dopo i ripetuti guai muscolari della stagione da poco conclusasi. Anche Galliani l’ha detto: l’anno prossimo dovrà dimostrare di essere un campione.

Phillipe Mexes, autore di una buona prestazione con la sua Nazionale contro l’Inghilterra, si è lasciato andare nella mattinata di martedì 12 giugno: “Per favore non te ne andare. Deve restare al Milan, è fondamentale per la nostra squadra. Il prossimo anno vogliamo tornare grandi protagonisti e lui ci serve. Il Milan ha bisogno di lui, non il Psg”.

E Antonio Cassano? La sua dichiarazione da Cracovia è la seguente: “Io adesso voglio giocare bene questo Europeo, poi vedrò se resto al Milan o no. Io una idea ce l’ho, ma la dico a chi so io. La Sampdoria? Io ho un sogno, ma lo tengo per me. Certo, quello alla Sampdoria è stato il periodo migliore della mia vita”. Ognuno è libero di sognare, ma dato il delicato momento una dichiarazione di questo tipo era assolutamente evitabile.

 

LA CLAMOROSA INDISCREZIONE – RMC Sport, nella serata di martedì 12 giugno 2012, non si accontenta di riprendere l’offerta da quasi 50 milioni di euro per Thiago Silva e rilancia: il club parigino vorrebbe inserire nella trattativa anche Zlatan Ibrahimovic.

– L’offerta di Leonardo, secondo RMC Sport, salirebbe così a 75 milioni di euro complessivi per tesserare Thiago Silva ed Ibrahimovic. Un investimento impressionante che, tra costo dei cartellini ed ingaggi lordi andrebbe a superare i 270 milioni di euro.

– Difficile ipotizzare una maxi trattativa di questo tipo; almeno nelle prossime ore sembra più ragionevole concentrarsi solo sulla cessione del difensore brasiliano.

 

SCRIVETECI – Se desiderate venga approfondito un particolare argomento sulle partite dell’Italia, Milan o Inter, scriveteci a  redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà lieto di valutare ogni richiesta e approfondire le vostre tematiche preferite, i dubbi “storici”, le proiezioni, le analogie o qualsiasi vostra curiosità.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni per qualsiasi vostra esigenza economica, a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Thiago Silva resta al Milan, Berlusconi ha deciso di non venderlo

Thiago Silva al Psg manca solo l’ufficialità, dettagli sul trasferimento dell’estate

Europei 2012, calendario e gironi completi, formazioni, tabelle riassuntive, dichiarazioni di Prandelli

Maxischermo Europei 2012 Milano piazza Beccaria 8 giugno – 1 luglio, villaggio sport, campo da calcio gratuito, djset, orari e info

Spagna Italia 1 a 1 Euro 2012, Fabregas risponde a Di Natale

Matteo Torti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here