Curiosità calcio Serie A, spettatori in calo 2011 – 12, record positivo per il derby di Milano

Non decollano le presenze dei tifosi italiani negli stadi durante le partite della Serie A relative alla stagione 2011/12. Crisi economica, scandali calcistici e biglietti sempre più cari non possono che protare a risultati di questo tipo: rispetto al 2010/11, secondo i dati dell’Osservatorio Calcio Italiano, il totale delle presenze negli stadi della massima serie è calato del 7,3%.

 

TUTTI I NUMERI DEL FENOMENO – Il Report n. 13/2012 elaborato dall’Osservatorio Calcio Italiano sulla base dei dati annuali raccolti dal portale web StadiaPostcards, ci restituisce i seguenti dati:

– La stagione 2011/12, conclusasi domenica 13 maggio 2012 con la consegna del 28esimo scudetto alla Juventus, ha visto 8.333.735 di presenze negli stadi della massima serie.

– Questo numero, propostoci dall’Osservatorio Calcio Italiano, appare in drastico calo rispetto alla stagione passata dove, gli spettatori, sfiorarono i 9 milioni: 8.989.385. Il calo, del 7,3%, riguarda la bellezza di 655.650 spettatori.

 

MILAN E JUVENTUS: LO SCUDETTO DEGLI SPETTATORI – Così come nella stagione reale, anche nel ‘titolo spettatori’ la stagione 2011/12 ha visto protagonisti rossoneri e bianconeri.

– Il Milan di Allegri è stata la squadra maggiormente seguita negli incontri interni: la media degli spettatori a San Siro è stata di 49.020; nonostante questo, nel complesso, il calo per il Diavolo è stato del 9,1%.

– La Juventus di Conte, soprattutto in virtù del nuovo stadio, è stata la società che ha fatto registrare il miglior calo. Rispetto alla disastrosa stagione precedente, i bianconeri hanno fatto registrare un + 71%.

– Oltre a questo impressionante trend, Agnelli potrà gongolare per un altro record; la Vecchia Signora è stata la squadra maggiormente seguita negli incontri disputati in trasferta: contro i bianconeri a Bergamo, Bologna, Catania, Cesena, Verona (Chievo), Firenze, Genova, Roma (Lazio), Lecce, Napoli, Novara, Palermo, Siena e Udine si è registrato il migliore dato stagionale per presenze casalinghe.

 

INTER, NAPOLI E PALERMO: CHE DELUSIONE. BENE LE ROMANE – Se una milanese può gioire, non si può dire altrettanto per i neroazzurri. Deludenti anche le presenze al San Paolo di Napoli ed al Renzo Barbera di Palermo.

– I dati relativi alle presenze in quel del Meazza, per l’Inter (- 25% con 44.806 di spettatori medi), sembrano decisamente influenzati dal mercato dell’estate 2011 messo in atto da Moratti: la cessione di Eto’o ed il brutto avvio targato Gasperini hanno finito per allontanare parte dei supporters dalla ‘casa’ neroazzurra.

– Discorso diverso per il Napoli che, dopo il tanto atteso rientro in Champions League, ha visto al San Paolo un calo del 12,7% di presenze durante la Serie A, ma un ‘sold out’ continuo nelle gare di Coppa. La media degli spettatori è stata di 39.808.

– Anche il Palermo, dopo l’esonero a stagione non ancora iniziata di Pioli, non ha suscitato nella ‘gente rosanero’ l’auspicato successo: – 22,5% rispetto alla stagione 2010/11 con una media di spettatori casalinghi di 19.218.

– Discorso diverso per le romane che, complice una lotta per il terzo posto Champions fino all’ultima giornata per la Lazio ed il progetto americano per la Roma, hanno visto crescere il numero di spettatori delle gare casalinghe: + 11,3% per i biancocelesti e + 6,7% per i giallorossi.

 

I RECORD NEGATIVI E POSITIVI – A dominare la classifica delle partite con più spettatori troviamo, fortunatamente per noi, le stracittadine milanesi.

– All’andata, Milan – Inter, ha fatto registrare 79.522; pochi di meno nel match di ritorno: 78.222.

– A seguire, ma con molta distanza, troviamo il match tra Napoli e Juventus (57.402 spettatori) e Lazio – Juventus (57.148 spettatori).

– Da ‘paura’ quanto accaduto in Lecce – Bologna dove si è registrato il minor numero di presenze stagionali: 5.962 spettatori al ‘Via del Mare’.

 

SCRIVETECI – Se desiderate venga approfondito un particolare argomento di Milan o Inter, o volete dettagli sul calciomercato, scriveteci a  redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà lieto di valutare ogni richiesta e approfondire le vostre tematiche preferite, i dubbi “storici”, le proiezioni, le analogie o qualsiasi vostra curiosità.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

News calciomercato Inter, su Destro piomba il Milan, Saluti per Julio Cesar, Maicon, Lucio e Forlan

Calciomercato Inter e Milan tra Silvestre, Destro, Maicon e Sneijder e sorprese su Thiago Silva

Silvestre all’Inter, trattative per Destro, Giovinco finisce alla Juventus

Acerbi e Constant al Milan, Muntari si infortuna, Boateng, Robinho ed Ibrahimovic restano

Nuri Sahin Inter e Milan, il centrocampista turco scatena il derby di mercato

Novità calciomercato Inter e Milan 2012, news su Isla, Lavezzi e Destro per l’Inter, su Montolivo e Traorè per il Milan; ipotesi su Ibrahimovic e Thiago Silva

Calciomercato Milan e Inter e calendario stagione 2012 – 2013: Guarin riscattato dall’Inter, Ambrosini rinnovato dal Milan che fa firmare anche Montolivo

 

Matteo Torti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here