Hendrix, Chiotti, Langford e Basile all’Emporio Armani 7 Milano: il mercato si scatena

Milano – La stagione dell’Olimpia Milano è già cominciata dietro le scrivanie di Piazzale Lotto. Il Presidente Livio Proli ed il General Manager Gianluca Pascucci hanno già posto le fondamenta della squadra che verrà.

 

Mercato entrato nel vivo in casa Armani. Dopo aver formalizzato ed ufficializzato gli arrivi di Richard Hendrix e David Chiotti, nei giorni scorsi è stato presentato Keith Langford. Oggi è arrivata la firma di Gianluca Basile, lo scorso anno alla Bennet Cantù.

 

Inoltre è stato rinnovato il contratto di Malik Hairston che si legherà per altre due stagioni al sodalizio meneghino. Resta il nodo da sciogliere legato alla posizione di Stefano Mancinelli. Conferma o cessione? La situazione verrà sciolta nei prossimi giorni con la convocazione in sede del giocatore. L’ambiente è legato al numero sei biancorosso e tutti si augurano di continuare lo splendido rapporto con l’ex Virtus Bologna. Nel frattempo Radosevic è volato in Lituania a “farsi le ossa”.

 

RICHARD HENDRIX – Il primo acquisto dell’ Olimpia Milano 2012/2013 si chiama Richard Hendrix. Ala grande, nato il 15 Novembre 1986. Proveniente dal Maccabi Tel Aviv, lo scorso anno ha affrontato la sua nuova squadra in Eurolega siglando sei punti nella gara disputata al Forum di Assago, e sette al ritorno in terra israeliana.

– Hendrix sarà un rinforzo importante per il roster di Scariolo: fisicità e reattività sono le componenti principali del ragazzo nato in Alabama. Alto 2,03 metri, insieme a Bourousis formerà una coppia perfetta, dove quantità e qualità saranno al servizio della squadra.  “E’ un giocatore giovane e con grandi margini di miglioramento. Ci darà sicuramente una grande mano.” Questo il messaggio di benvenuto trasmesso da coach Sergio Scariolo.

 

DAVID CHIOTTI – Nato in California 28 anni fa, ma di nazionalità italiana in virtù delle origini piemontesi, Chiotti è un’altro “lungo” della formazione meneghina. Ala, 2,05 metri, nelle ultime tre stagioni ha giocato a Casale Monferrato conquistando una promozione e disputando un’ottimo campionato nella passata stagione.

“David è un’ottimo giocatore che completa la nostra rosa con centimetri e qualità. Ha una buona visione di gioco ed ottime capacità realizzative”,  Dice Scariolo.

 

KEITH LANGFORD –  Anche Langford, come Hendrix, arriva dal Maccabi Tel Aviv. Guardia, nato in Texas 29 anni fa, è alto 1,83 metri. Parentesi alla Virtus Bologna nella stagione 2008/2009, dove vinse l’Eurochallenge. Lo scorso anno si laurea, insieme ad Hendrix, campione d’Israele. Giocatore versatile ed esplosivo, così Scariolo attraverso il canale ufficiale della società meneghina definisce il neo arrivato.

 

IL “BOTTO” BASILE – Di sicuro il “colpo” dell’ EA7 Milano. Esperienza, classe ed un Curriculum invidiabile. Gianluca Basile, dopo la stagione alla Bennet Cantù, rivale dell’Olimpia, approda ai piedi della “Madunina” legandosi al roster milanese per una stagione.

 

2 Campionati italiani conquistati a Bologna (2000 e 2005), due campionati spagnoli (Barcellona 2009 e 2011), 3 Coppe del Re in Spagna, sempre con i “blaugrana” nelle stagioni 2007,2010,2011. Un titolo Eurolega nella stagione 2009/2010. Una medaglia d’oro agli Europei di Francia 1999. Insomma il Palmarès parla chiaro. Giocatore di grande fama, caratura e, soprattutto, un campione.

 

Il sito ufficiale dell’ Olimpia Milano riporta le parole di Coach Scariolo e del Presidente Livio Proli: “Dopo tanti anni da avversario – dice Scariolo – sono contento di trovare nel mio gruppo Gianluca. Uomo d’esperienza, con mentalità vincente e anche un gran tiratore”.  Sulla stessa scia il presidente Livio Proli: “Tante stagioni da avversario. Sempre leale, sempre insidioso. La sua classe non si discute. Siamo contenti che abbia accettato di sposare il progetto Olimpia”.

 

Dunque l’EA 7 Milano solidifica le fondamenta del gruppo che lo scorso anno ha conteso alla Montepaschi il titolo. Confermati quasi tutti, ad eccezione di Radosevic volato in Lituania, e con Mancinelli in bilico, l’ Olimpia è pronta alla nuova sfida.

 

SORTEGGI EUROLEGA 2012/13 – Alle 12.00 di ieri (venerdì, ndr), a Barcellona sono stati effettuati i sorteggi della prossima Eurolega. L’ Olimpia Milano avrà un girone meno difficile rispetto a quello dello scorso anno, ma pur sempre pericoloso. Entrata di diritto nella massima competizione europea, il roster di Scariolo affronterà l’Olimpiakos Pireo, campione d’Europa, il Vitoria Caja Laboral, l’ Anadolu Efes Istanbul, lo Zalgiris Kaunas e la Cedevita Zagabria. Non un girone proibitivo, ma di certo insidioso. Esordio in Ottobre contro i turchi di Istanbul al Forum di Assago.

 

SCRIVETECI – Se desiderate venga approfondito un particolare argomento sulle squadre del basket milanese, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà lieto di valutare ogni richiesta e approfondire le vostre tematiche preferite, i dubbi “storici”, le proiezioni, le analogie o qualsiasi vostra curiosità.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

Giovanni Parisio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here