Celtic – Juventus 0 a 3 Champions League, bianconeri ipotecano la qualificazione ai quarti

La Juventus vince la battaglia di Celtic Park con una prestazione di cuore, carattere, intelligenza e anche un pizzico di fortuna. Gli scozzesi sono annichiliti, le provano tutte e giocano dando il massimo, ma i bianconeri questa sera sono nettamente superiori.

 

Il match comincia nella bolgia dei tifosi scozzesi ed è subito la Juventus, al 3′, a passare con Matri, che sfrutta l’errore di Ambrose e con un tocco batte Forster.

 

Dal gol del vantaggio ospite viene fuori una partita molto bella e fisica, entrambe le squadre vogliono giocarsela fino in fondo e la direzione di gara dell’arbitro spagnolo aiuta a vedere una gara nel complesso corretta e con interventi nei limiti del regolamento.

 

Il Celtic si fa vedere dalle parti di Buffon con il suo giocatore migliore, Commons; proprio il centrocampista al 28′ s’inventa una rovesciata che spiazza tutta la difesa finendo però a lato.

 

Gli scozzesi sfruttano il fattore campo e, spinti dal loro pubblico, provano sempre a tenere il pallino del gioco con i bianconeri che si limitano a gestirli e a ripartire in contropiede.

 

Il primo tempo finisce uno a zero con Hooper e Brown che in più di un’occasione tentano di provocare i giocatori di Conte, ma nessuna provocazione viene mai accettata.

 

Nella ripresa gli scozzesi calano decisamente il ritmo con gli ospiti che prendono sempre più campo; al 60′ Lichsteiner pesca bene Matri che però è in fuorigioco, mentre al 67′ Vucinic colpisce a botta sicura e Wilson salva il proprio portiere deviando la conclusione del montenegrino.

 

Verso il 70′ riprende vigore la formazione di casa, che riesce a schiacciare la Juventus nella sua metà campo nuovamente; quando meno te lo aspetti però arriva la giocata che risolve una partita: al 77′ Marchisio si libera bene di Brown e segna il secondo gol della serata.

 

Il colpo di grazia definitivo arriva all’83’, con Vucinic che insacca la rete del definitivo zero a tre. Nel finale da citare l’esordio di Anelka che ha tempo di mettere una bella palla in area per Marchisio, che però non ci arriva.

 

Ora l’appuntamento è allo Juventus Stadium, dove Madama dovrà confermare il passaggio del turno.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.


VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Torneo di Viareggio, le torinesi partono alla grande, tutti i dettagli

Juventus – Fiorentina 2 a 0 Serie A, la capolista continua a vincere

Chievo – Juventus 1 a 2 Serie A, Matri torna al gol e Madama ritrova la vittoria

Lazio – Juventus 2 a 1 Tim Cup, Floccari elimina al 93esimo i bianconeri

Alessandro Gazzera

foto: wikipedia.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here