Anteprima Psv Eindhoven – Milan 20 agosto 2013 Play-off Champions League, analisi, precedenti e convocati

Milan_Calcio_LogoMartedì 20 agosto 2013 alle ore 20.45 inizierà ufficialmente la stagione 2013-2014 del Milan. Il Diavolo, in quel di Eindhoven, sarà impegnato nell’andata (ritorno previsto per mercoledì 28 agosto a San Siro) del Play-off di Champions League, valido per accedere alla fase a gironi della manifestazione continentale organizzata dalla Uefa. Fondamentale sarà partire bene, per non compromettere un obiettivo importante sia sul fronte sportivo che su quello economico. Analizziamo avversari e match.

 

 

IL PROGRAMMA – Venerdì 9 agosto 2013, a Nyon, sono stati definiti gli accoppiamenti per i Play-off di Champions League. I rossoneri sono stati sorteggiati con gli olandesi del Psv Eindhoven.

– Da giocare martedì 20 agosto alle 20.45 fuori casa, al Philips Stadion, l’andata; il ritorno, programmato per mercoledì 28 agosto alle ore 20.45, si disputerà nella cornice di San Siro.

– Gli altri accoppiamenti sono i seguenti: Olympique Lione – Real Sociedad, Schalke 04 – Paok Salonicco, Paços de Ferreira – Zenit San Pietroburgo Fenerbahce – Arsenal, Dinamo Zagabria – Austria Vienna, Ludogorec – Basilea, Viktoria Plzen – Maribor, Saxter – Celtic e Steaua Bucarest – Legia Varsavia.

– La novità è rappresentata dall’esclusione del Metalist in favore del PAOK. La squadra ucraina è stata penalizzata dall’Uefa per un illecito sportivo risalente alla stagione 2008 nella sfida contro il Karpaty Lviv.

 

I CONVOCATI DEL MILAN – Ad oggi sono 29 i convocati di Massimiliano Allegri per la sfida contro gli olandesi del Psv. Un posto libero c’è e, nelle speranze di Galliani, dovrebbe essere occupato da Honda qualora la trattativa per il suo arrivo dovesse andare in porto entro lunedì 19 agosto.

– Questa la lista: Abbiati, Amelia, Gabriel, Abate, Antonini, Constant, De Sciglio, Mexes, Silvestre, Zaccardo, Zapata, K.P. Boateng, Cristante, De Jong, Emanuelson, Montolivo, Muntari, Nocerino, Poli, Traorè, Balotelli, El Shaarawy, Niang, Robinho.

– Da sottolineare, però, l’assenza di Mexes che deve scontare una squalifica risalente all’ultima partita di Champions League della scorsa stagione. Al fianco di Zapata, quindi, ci sarà uno tra Silvestre e Zaccardo.

– Dovrebbero rientrare dagli infortuni sia De Sciglio che Robinho; entrambi saranno a disposizione di mister Allegri, così come Balotelli. Il fastidio al ginocchio che gli è costato la Nazionale non preoccupa. Ci sarà regolarmente SuperMario, come confermato da Adriano Galliani venerdì notte: “Mario per il PSV ce la dovrebbe fare, il ginocchio sta andando bene, ho sentito anche Allegri che mi ha detto che dovrebbe esserci. Fisicamente e psicologicamente il Milan sta bene”.

 

GLI AVVERSARI – Non sarà certo una sfida facile quella che il Milan dovrà affrontare. Il Psv, nonostante non sia più la squadra capace di arrivare alle Semifinali di Champions League come successo nella primavera del 2005, vanta comunque degli ottimi elementi.

– Il calciomercato estivo ha indebolito la squadra visto che sono partiti i tre principali talenti: Lens, Mertens e Strootman; andati, rispettivamente, a Dinamo Kiev, Napoli e Roma. Nessun problema, visto che la dirigenza ha regalato al tecnico Adam Maher, classe 1993 proveniente dall’AZ Alkmar.

– E sono proprio il neo arrivato Maher, assieme a Tim Matavz, Georginio Wijnaldum e Bakkali, ad essere le nuove stelle del club olandese. Esplosivo sulle fasce, presenta dei punti deboli nel pacchetto difensivo. E questo si è visto nell’esordio di Eredivisie contro l’ADO Den Haag: 2 a 3 per i biancorossi il finale.

– Nonostante una difesa ancora da registrare, il PSV sta comandando il suo campionato dopo le prime tre giornate: 9 punti conquistati sui 9 a disposizione con 11 gol fatti e 2 subiti. Nell’ultimo match, giocato sabato sera, la squadra di Cocu si è imposta 3 a 0 contro il Go Ahead Eagles.

– Una buona notizia per il Diavolo è la possibile assenza proprio di Zakary Bakkali, esterno belga autentico protagonista con una tripletta della seconda giornata di Eredivisie. Il talento si è infortunato in Nazionale, dove ha riportato un risentimento all’inguine.

 

I PRECEDENTI – Sono sette i precedenti incroci tra Milan e Psv negli ultimi quindici anni. La prima sfida risale al 1988, in Amichevole: terminò 2 a 0 per i rossoneri.

– Dopodiché è stato sempre il palcoscenico della Champions League ad ospitare questo atteso incontro. Come nella stagione 1992-93 quando il Diavolo si impose, nella fase a Gironi, 2 a 1 ad Eindhoven e 2 a 0 a San Siro.

– Molto più decisivo ed importante il doppio confronto della Primavera 2005 quando, alle Semifinali, l’andata a Milano terminò 2 a 0 per gli uomini allenati da Ancelotti, mentre il ritorno si rivelò più duro del previsto. 3 a 1 per gli olandesi, con rete decisiva di Ambrosini al 91’.

– L’ultimo doppio confronto risale alla stagione seguente: nell’autunno del 2005 Milan e Psv si incrociano nuovamente nella fase a gironi. 0 a 0 a Milano all’andata ed 1 a 0 per gli olandesi al ritorno.

 

L’APPUNTAMENTO – Non resta che salutarci con l’appuntamento. Psv – Milan andrà in scena martedì 20 agosto alle 20.45 nella cornice del Philips Stadion.

 

SCRIVETECI – Se desiderate venga approfondito un particolare argomento di Milan o Inter, o volete dettagli sul calciomercato, scriveteci a  redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà lieto di valutare ogni richiesta e approfondire le vostre tematiche preferite, i dubbi “storici”, le proiezioni, le analogie o qualsiasi vostra curiosità.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Amichevole Italia – Argentina 1 a 2, inizia male la stagione per gli Azzurri

Sorteggio Preliminari ChampionsLeague Psv Eindhoven – Milan, date, orari, altre coppie, commenti

Silvestre è ufficialmente al Milan, l’Inter invece pensa a Wallace del Chelsea

Bonera fuori per 3 mesi, il Milanora punta a Silvestre dell’Inter

Calendario Serie A 2013 – 2014, le avversarie di Inter, Milan e Juventus

Matteo Torti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here