Il Milan punta su Ljajic e Honda; già in porto lo scambio Traoré – Birsa con il Genoa

CalciomercatoPrima il passaggio del turno al Play-off di Champions League e poi gli ultimi colpi di mercato. La sfida delle 18.00 di oggi contro il Verona passa, inevitabilmente, in secondo piano in casa Milan e questo rischia di favorire i veronesi che si troveranno di fronte una squadra concentrata su altri obiettivi. Soprattutto dopo venerdì sera, quando da Firenze e Mosca sono arrivate notizie importanti sul fronte Adem Ljajic e Keisuke Honda. Vediamo tutti gli sviluppi.

 

PARTIAMO DAL GIAPPONESE … – “Il Milan resta comunque la mia squadra del cuore e se fosse possibile vorrei giocare con quella maglia”. Queste parole, pronunciate da Keisuke Honda, sono dichiarazioni sufficientemente esplicite per pensare che l’affare tra il giapponese ed il Milan si possa chiudere nei prossimi giorni.

– E’ da più di un mese che, quasi quotidianamente, arrivano notizie circa questo possibile trasferimento. Il giocatore è in scadenza a fine 2013 ed ha già un accordo con la dirigenza rossonera.

– La volontà del giocatore è chiara. Da limare ci sono solo le resistenze con il Cska Mosca che nel frattempo non ha convocato il trequartista per la trasferta di Tomsk.

– Giovedì 29 agosto 2013, a Monaco, potrebbe esserci l’incontro decisivo. Ai sorteggi della fase a gironi di Champions ed Europa League, si incontreranno le dirigenze del club rossonero e del club russo.

– Il Milan l’offerta l’ha già inoltrata a Mosca: 4,5 milioni di euro subito, nonostante tra quattro mesi lo si potrebbe prendere a zero.

 

… PROSEGUIAMO CON IL SERBO – Proseguiamo con Adem Ljajic. Il talento serbo della Fiorentina, come sappiamo, ha il contratto in scadenza al 30 giugno 2014.

– Dunque, o si trova una soluzione entro gennaio oppure potrà essere libero di accasarsi a costo zero. Un vero peccato per la società Viola che, dopo aver venduto Jovetic al Manchester City, ha puntato forte su di lui dopo averlo aspettato per oltre due anni.

– I rossoneri non hanno mai nascosto l’interesse verso il fantasista classe 1991, ma dopo la scorsa stagione i rapporti con la società toscana non sono certamente idilliaci. L’approccio tentato da Galliani non è stato digerito dai Della Valle; i rapporti sono tesi e la dirigenza Viola non sembra intenzionata a lasciar partire il giocatore in direzione Milanello.

– O meglio, non sembrava intenzionata. I Della Valle erano convinti di poter far firmare il rinnovo ad Adem, ma le ultime notizie arrivate ieri sera affermano l’esatto contrario. Ljajic e la Fiorentina sono sempre più distanti.

– L’incontro di ieri pomeriggio tra Ramadani, procuratore del giocatore, e Mario Cognini, presidente esecutivo del club, non è andato a buon fine. Le due parti si sono date appuntamento a lunedì per l’ultimo, più che mai decisivo, vertice.

 

PRIMA I PLAY-OFF E POI L’OFFERTA – Ad ora è difficile che Ljajic possa rinnovare con la Viola. E questo concetto ha iniziato a comprenderlo anche Diego Della Valle che ha così dichiarato: “Personalmente lo terrei, ma bisogna capire la volontà del giocatore e la situazione ambientale”.

– La distanza è tutta economica: il serbo vorrebbe un ingaggio raddoppiato rispetto agli 800 mila euro attuali. Emolumenti che i Della Valle non sembrano intenzionati a concedere facilmente.

– I rossoneri si sono fatti avanti ed hanno già trovato l’accordo economico con il giocatore; resta da ammorbidire il rapporto con i dirigenti Viola per avere un responso positivo sull’offerta da 8 milioni di euro che farebbero pervenire in Toscana.

– Il Diavolo ha anche incassato il gradimento del giocatore che ha già rifiutato la destinazione dell’Atletico Madrid e sembra intenzionato a non cedere nemmeno alle lusinghe della Roma che vorrebbe il serbo come sostituto di Lamela.

– L’offensiva rossonera decisiva dovrebbe partire con il definitivo superamento dei Play-off di Champions League.

 

QUESTIONE EUROPA vs. CHAMPIONS LEAGUE – Giovedì 22 agosto 2013 la Fiorentina è stata impegnata nei Play-off di Europa League e Adem Ljajic ha giocato gli ultimi 25 minuti della ripresa.

– Con questa sostituzione, quale potrebbe essere il futuro in questa stagione del serbo nelle coppe europee qualora dovesse cambiare squadra negli ultimi giorni di mercato?

– Sul tema si è generata molta confusione. Facciamo un esempio: se il Milan dovesse superare i Play-off, Ljajic potrebbe giocare la Champions League con i rossoneri? Nonostante il sito dell’Uefa non abbia ancora pubblicato il Regolamento della competizione per la stagione 2013/14, la risposta prevede diversi scenari.

– L’articolo 18.07 del Regolamento dell’Europa League prevede che i giocatori, in linea di principio, non possano giocare una competizione Uefa nella stessa stagione con due diverse squadre. Il caso opposto è possibile solo quando il giocatore prende parte ad una partita del Primo, Secondo e Terzo turno preliminare (non i Play-off che sta disputando la Fiorentina) e, al contempo, quando la squadra di provenienza viene eliminata.

 

CHIUSURA CON UNO SCAMBIO – In attesa della partita di questa sera e del ritorno del Play-off di Champions di mercoledì prossimo, si rafforza il legame tra Milan e Genoa.

– Nella giornata di ieri le due dirigenze hanno chiuso lo scambio tra Traoré e Birsa. Il primo andrà ai rossoblù, mentre il secondo approderà a Milanello.

– Lo sloveno, classe 1986, è approdato a Genoa nell’estate del 2011 ed ha vissuto una stagione al Grifone, collezionando 12 presenze e 2 reti, ed un’altra al Torino, con 18 apparizioni condite da 2 gol.

– Si tratta di un mancino di centrocampo molto duttile visto che può ricoprire diversi ruoli: mezz’ala sinistra, ma anche mastino di centrocampo o, eventualmente, esterno offensivo su entrambe le fasce in una mediana a 5.

 

SCRIVETECI – Se desiderate venga approfondito un particolare argomento di Milan o Inter, o volete dettagli sul calciomercato, scriveteci a  redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà lieto di valutare ogni richiesta e approfondire le vostre tematiche preferite, i dubbi “storici”, le proiezioni, le analogie o qualsiasi vostra curiosità.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Anteprima prima giornata Serie A2013 – 2014 Hellas Verona –Milan e Inter – Genoa 24 e 25agosto 2013, orari, programma e precedenti

Taider all’Inter: tutto sul nuovo centrocampista dei neroazzurri, ma anche su Isla, Belfodil, Longo, Duncan e Mbaye

Psv Eindhoven – Milan 1 a 1 Playoff Champions League, Matavz risponde a El Shaarawi

Anteprima Psv Eindhoven – Milan20 agosto 2013 Play-off Champions League, analisi, precedenti e convocati

Calendario Serie A 2013 – 2014, le avversarie di Inter, Milan e Juventus

 

Matteo Torti

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here