Infortunio Osvaldo Inter, starà fuori un mese. Nuovi problemi per Mazzarri

OsvaldoSono da poco passate le 14 di ieri, Giovedì 9 Ottobre, quando arriva una doccia fredda per i tifosi neroazzurri. Daniel Pablo Osvaldo è costretto a lasciare il ritiro Azzurro di Coverciano per un problema muscolare. Le notizie rimbalzano, si tratta di uno stiramento. Bisogna attendere solo un paio d’ore per il responso definitivo: stiramento di 2° grado e almeno un mese di stop. Continuano i problemi per Walter Mazzarri che perde quello che sembrava essere l’uomo più in forma di questa prima parte di campionato.

 

L’INFORTUNIO DI OSVALDO – E’ un infortunio indubbiamente pesante quello occorso ieri a Daniel Osvaldo. La società Inter è irritata, Mazzarri infuriato. I tempi di recupero della punta italo-argentina sono lunghi, si parla di almeno un mese.

– L’ipotesi più ottimistica prevede un ritorno in campo il prossimo 6 Novembre, quando l’Inter affronterà il Saint Etienne in Europa League, ma l’ipotesi più realistica e plausibile fissa l’obiettivo al 23 Novembre, quando si disputerà il derby contro il Milan.

– Un infortunio che pesa nel reparto offensivo dell’Inter dove Osvaldo era l’uomo più in forma. 5 gol in 10 gare giocate. Lui ed Icardi sono stati i titolari fissi di questo inizio, con Palacio che deve ancora recuperare il 100% della sua condizione fisica dopo lo stop estivo per i noti problemi alla caviglia.

 

TUTTI I PROBLEMI DI MAZZARRI – Un mercato inspiegabile, allontanato da un buon inizio di stagione, ma che partita dopo partita sta emergendo in tutto il suo deficit. L’attacco il reparto su cui si è intervenuti meno: tre attaccanti e stop. Icardi, ad inizio stagione una scommessa, Palacio, alle prese con i noti problemi alla caviglia e Osvaldo, l’acquisto estivo che deve riscattarsi.

– Può una squadra che vuole puntare al 3° posto e ad andare lontano in Europa League iniziare una stagione così delicata con un reparto offensivo che comprende solo tre elementi? E’ così difficile mettere in conto un infortunio a uno dei tre, o anche solo una squalifica?

– Sembrerebbe un ragionamento tanto logico quanto semplice; non per i dirigenti dell’Inter che nelle ultime ore di mercato non hanno fatto nulla per completare il reparto con un attaccante di riserva. Non un big, ma almeno uno con esperienza. Perché i giovani Bonazzoli e Puscas possono essere ottimi giovani, ma nulla di più per il momento.

– Ecco che il deficit viene a galla. E siamo solamente a inizio di ottobre.

 

QUALE SOLUZIONE? – Due pesanti sconfitte nelle ultime due match, una sosta per le Nazionali utile come non mai e una ripresa delicata contro il Napoli, che appare in netta ripresa dopo l’inizio al rallentatore.

– Walter Mazzarri non può certo dormire tranquillo. Le soluzioni per sostituire Osvaldo sono, sostanzialmente, nulle. Palacio non sembra ancora in grado di reggere i 90 minuti e Guarin, da tre mercati in cerca di un’altra squadra, ha dato prova di non essere una seconda punta.

– L’unica soluzione potrebbe essere quella di un 3-5-1-1; una squadra piena, folta e ricca di centrocampisti, ma con il solo Icardi davanti. Una soluzione in linea con la logica di Mazzarri, ma che finirebbe presto per naufragare visto che Icardi non è in grado di farsi carico di tutto il peso dell’attacco neroazzurro.

 

GLI AUSPICI DI THOHIR – “Si merita un’altra chance”. Aveva detto così Erick Thohir dopo la pesante sconfitta per 3 a 0 contro la Fiorentina. Ma l’altra chance, Mazzarri, dovrà giocarsela senza l’uomo più in forma di questo inizio di stagione.

 

SCRIVETECI – Se desiderate venga approfondito un particolare argomento di Milan o Inter, o volete dettagli sul calciomercato, scriveteci a  redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà lieto di valutare ogni richiesta e approfondire le vostre tematiche preferite, i dubbi “storici”, le proiezioni, le analogie o qualsiasi vostra curiosità.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Convocati Italia Conte per Amichevoli contro Azerbaigian e Malta, analisi e programma degli Azzurri

Fiorentina – Inter 3 a 0 Serie A quinta giornata, pesante ko per Mazzarri

Milan – Chievo 2 a 0 Serie A quinta giornata, il Diavolo torna a vincere

Finale Champions League 2016 San Siro Milano e Euro 2020 a Roma, tutti i dettagli

Chiusura calciomercato Milan e Inter 2014, arrivano Van Ginkel e Bonaventura, sfuma Biabiany e parte Cristante Sintesi

 

Matteo Torti

Foto: Wikipedia.org

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here