Genoa – Milan 1 a 0 Serie A sesta giornata, decide Dzemaili nel primo tempo

XhemailiUna replica della gara contro l’Udinese a campi invertite e con meno cinismo offensivo. Se martedì i rossoneri avevano messo in campo una partenza da applauso, quest’oggi gli uomini di Mihajlovic sono scesi in campo privi della necessaria concentrazione e sono finiti per essere in totale balìa dei rossoblu. Decide la punizione di Dzemaili e il doppio giallo a Romagnoli. La ripresa è decisamente meglio, ma c’è poca lucidità in fase offensiva e la rete non arriva. Milan fermo a quota 9, agganciato dal Napoli e domenica prossima saranno proprio i partenopei gli avversari del Diavolo.

 

Qualche cambio per Mihajlovic che ritrova Bertolacci a centrocampo e che, con gioia di tutti i tifosi rossoneri, avanza Bonaventura come trequartista alle spalle di Balotelli e Luiz Adriano. Mediana completata da Montolivo e De Jong con Calabria, Zapata, Romagnoli e De Sciglio davanti a Diego Lopez.

 

Di fronte Gasperini ritrova Pavoletti al centro dell’attacco con Capel e Perotti ai suoi lati. Laxalt, Dzemaili, Figueiras e Rincon a centrocampo, con De Maio, Burdisso e Marchese davanti a Lamanna.

 

Inizia in pressione il Genoa che al 5′ sfiora il vantaggio con Diego Capel su punizione; palla di poco a lato. Al 7′ punizione insidiosa di Perotti, ma Diego Lopez blocca in uscita.

 

Al 10′ il forcing dei rossoblu si concretizza: punizione di Dzemaili deviata da Bonaventura in barriera e palla che termina in rete. 1 a 0 per gli uomini di Gasperini. Al 12′ ammonito Bonaventura, ma il cartellino lascia un po’ perplessi.

 

Al 18′ ancora giallo per il Milan: questa volta Tagliavento regala l’ammonizione a Romagnoli. Il primo tiro dei rossoneri arriva al 20′: ci prova Bonaventura, ma il suo mancino termina sopra la traversa.

 

Al 33′ si fa vedere per la prima volta Balotelli: stop al volo in area e conclusione che termina contro due avversari. Due minuti dopo ancora SuperMario protagonista con un colpo di testa ad anticipare Zapata: sfera sopra la traversa.

 

Al 42′ sbandata di Zapata che passa al centro per Romagnoli che non controlla ed è costretto a metter giù Diego Capel: secondo giallo per il giovane difensore e rosso. Milan che rimane in 10 e che mette in evidenza ancora una volta la poca lucidità della gara di oggi.

 

Al 46′ primo cambio per Mihajlovic: dentro Rodrigo Ely per De Jong, molto in difficoltà nel nuovo ruolo da mezz’ala. Finisce sull’1 a 0 per i padroni di casa il primo tempo: Genoa aggressivo e Milan in clamorosa difficoltà, con due guizzi di Balotelli e nulla più.

 

La ripresa inizia con gli stessi effettivi e con il Genoa subito pericoloso: al 47′ Perotti serve Dzemaili, ma il suo destro termina sopra la traversa. Poi ci prova Luiz Adriano: Lamanna mette in corner.

 

Al 55′ ammonito anche Calabria per un intervento in ritardo su Laxalt; non particolarmente brillante la prestazione del terzino rossonero. Gasperini inserisce Izzo per Diogo Figueiras. Al 57′ ci prova Bertolacci, ma la sua conclusione è debole e finisce facilmente tra le braccia di Lamanna.

 

Balotelli pericoloso al 63′: assist di Bertolacci per il rossonero che ci prova di sinistro, ma la sua conclusione è debole e non impensierisce Lamanna. Passano cinque minuti ed è Bertolacci ad andare vicino al pareggio su suggerimento di Luiz Adriano: tiro murato dalla schiena di Marchese.

 

Al 74′ raddoppio sfiorato da Capel che ci prova con il mancino, ma manda a lato di pochissimo. Al 75′ dentro Kucka per Montolivo, poco dopo dentro anche Bacca per Bonaventura. Ora rossoneri con le tre punte.

 

All’86’ grande chance per Kucka che servito da Bacca ha tutto il tempo per battere a rete, ma controlla male e tira peggio. Pareggio divorato dall’ex del match.

 

Al 94′ l’ultima occasione del match: punizione di Balotelli e colpo di testa di Rodrigo Ely che lambisce il palo. Finisce qui la trasferta del Milan a Genova, finisce con una sconfitta che brucia e che deriva da scelte che non convincono.

 

Prossimo turno di grande emozioni per il Milan che domenica sera troverà a San Siro il Napoli di Sarri. Fischio d’inizio fissato alle 20.45.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci aredazione@cronacamilano.it

– il nostro staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

PUBBLICITA’ A PARTIRE DA 10 EURO  – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, ad eventi, mostre o spettacoli, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie.

 

Leggi anche:

Inter – Verona 1 a 0 a quinta giornata giornata, un’altra vittoria di misura

Udinese – Milan 2 a 3 Serie A quinta giornata, troppa sofferenza per il Diavolo, che ritrova Balotelli

Chiusura calciomercato Inter e Milan, ecco gli ultimi colpi

Balotelli torna al Milan, prestito gratuito dal Liverpool, Galliani e Mihajlovic d’accordo

 

Matteo Torti

Foto: “Blerim Xhemaili” di Esesahmet – Opera propria

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here