Italia – Norvegia 2 a 1 Qualificazioni Euro 2016 Francia, gli Azzurri vincono in rimonta

Antonio ConteTanta paura, ma alla fine anche l’Olimpico di Roma ha potuto gioire per la vittoria degli Azzurri. Florenzi al 74′ e Pellé all’82’ recuperano lo svantaggio firmato da Tettey al 23′ e regalano tre punti preziosi a Conte che chiude così il girone H al primo posto. Norvegia che complice la sconfitta italiana termina terza e viene scavalcata dalla Croazia che ha la meglio su Malta per 1 a 0 grazie alla rete di Perisic.

 

Contro la Norvegia, per l’ultima sfida delle qualificazioni ad Euro 2016, Conte (nella foto) ripropone a grandi linee la stessa formazione che ha ben figurato a Baku sabato sera. Dentro Pellè ed Eder davanti con un centrocampo a cinque che vede Darmian e De Sciglio sugli esterni, con Florenzi, Montolivo e Soriano in mezzo. Davanti a Buffon spazio al trio juventino con Barzagli, Bonucci e Chiellini.

 

Conte in conferenza l’aveva detto: “Non sarà una passeggiata per nessuno”. E così è stato. L’Italia bella di Baku, elogiata da tutti per la grinta e l’impegno si è confermata nella prima parte di match anche all’Olimpico di Roma: 5 occasioni da rete nitide nel primo quarto d’ora con De Sciglio e Florenzi molto attivi sulle fasce e Pellé con Eder in perfetta sintonia davanti.

 

Pellé ha anche la chance di portare in vantaggio gli Azzurri, ma il suo colpo di testa su cross del rientrante Montolivo non finisce in porta. In questa euforia Azzurra, al 23′ si materializza il gol della Norvegia con Tettey che approfitta di un fuorigioco non visto e batte Buffon, coperto nella visuale da Soriano.

 

Conte non ci sta e richiama agli ordini gli Azzurri che nei minuti successivi attaccano con Soriano e Florenzi; entrambi ci provano con il tiro da fuori, ma Nyland mantiene la porta inviolata e consente alla Norvegia di chiudere la prima frazione di gioco in vantaggio per 1 a 0.

 

La ripresa inizia da dove era finita la prima frazione: Pellé prova a far sentire il suo peso regalando sponde ai compagni; è così per Soriano che però trova sulla sua strada Nyland, sempre pronto fino a questo momento.

 

Arrivano i primi cambi con Giovinco, Bertolacci e Candreva per Eder, Montolivo e Barzagli. Conte si prepara per l’assalto finale e il pareggio è praticamente immediato: al 74′ Giovinco si lancia sull’out mancino e mette al centro per Florenzi che anticipa Nyland e mette in rete, confermando l’ottimo momento di forma che sta vivendo.

 

Ora gli Azzurri sono galvanizzati: ci prova anche Giovinco, ma la sua conclusione viene intercettata da Nyland. Poco male visto che all’82’ arriva comunque il 2 a 1: l’azione parte sempre da Giovinco che serve Florenzi il quale mette in mezzo alla cieca per Pellé che deposita in rete.

 

Finisce così: 2 a 1 per gli Azzurri che allungano la striscia di imbattibilità nelle qualificazioni a 50 gare. Il girone H si chiude con 3 punti e con un’altra bella prestazione, la seconda dopo quella di Baku di sabato sera.

 

Una prestazione che porta l’Italia al primo posto, con la Norvegia che esce dall’Olimpico sconfitta due volte: dagli Azzurri e dalla Croazia che batte Malta 1 a 0 e le soffia il pass per Euro 2016.

 

SCRIVETECI – Se desiderate venga approfondito un particolare argomento di Milan o Inter, o volete dettagli sul calciomercato, scriveteci a  redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà lieto di valutare ogni richiesta e approfondire le vostre tematiche preferite, i dubbi “storici”, le proiezioni, le analogie o qualsiasi vostra curiosità.

 

PUBBLICITA’ A PARTIRE DA 10 EURO  – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, ad eventi, mostre o spettacoli, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie.

 

Leggi anche:

Analisi crisi del Milan, Berlusconi impone il 4-4-2 e il ritorno di Mexes, contro il Torino sfida decisiva

Azerbaigian – Italia 1 a 3 Europei 2016 Francia, qualificazione matematica per gli Azzurri

Anteprima Azerbaigian – Italia e Italia – Norvegia Qualificazioni Europei 2016 Francia, convocati, probabili formazioni e statistiche

Chiusura calciomercato Inter e Milan, ecco gli ultimi colpi

Balotelli torna al Milan, prestito gratuito dal Liverpool, Galliani e Mihajlovic d’accordo

Matteo Torti

Foto: wikipedia.org

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here