Inter pronta ad affrontare la Juventus, la sfida si terrà il 28 febbraio

Biglietti già esauriti e tensione alle stelle tra i tifosi: chi vincerà?

Stadio San SiroSi registra già il pienone allo Juventus Stadium per la partita Juventus-Inter, infatti i biglietti per il prossimo 28 febbraio sono tutti esauriti. Il derby è attesissimo soprattutto da parte dei tifosi scommettitori nerazzurri che credono nel rilancio della propria squadra e sono pronti ad accaparrarsi le migliori quote William Hill calcio scommesse inter. A lasciar ben sperare gli interisti in una possibile vittoria della squadra concorre senza dubbio l’ esito favorevole dell’ ultima partita contro la Sampdoria terminata per per 3-1 a favore dei ragazzi del Mancio. L’ Inter è tornata a vincere regalando uno spettacolo di ottimo calcio principalmente a tre spettatori speciali arrivati in tribuna per sostenere la squadra e per ricordare al pubblico i bei tempi del triplete, a loro sono andati i cori dello stadio in tripudio. Stiamo parlando di Mourinho, Moratti e Zanetti, presenze illustri e meritevoli di avere portato la squadra ai massimi livelli e desiderosi di vederla ancora trionfare sul podio nazionale ed internazionale con la sperata qualificazione alla Champios.
Contro la Sampdoria i nerazzurri scendono in campo determinati con un 4-4-2 formato da Perisic, Biabiany,Eder e Icardi. All’ inizio la squadra sembra soffrire l’ iniziativa degli ospiti mantenendo un profilo basso, ma dal 23 ‘ la musica cambia decisamente grazie ad un corner di D’Ambrosio che suggerisce ai compagni le migliori ispirazioni per andare avanti a testa bassa per tutta la partita. La rete del bis è dovuta a Miranda che al 57′ consente alla squadra di giocare con la serenità di un vantaggio complicato da stravolgere. A mettere la parola fine alla partita ci pensa Icardi, autore di una rete di sinistro al 73′ che lascia Viviano senza scampo. Per gli avversari il primo goal arriva soltanto al 92’ grazie a Quagliarella che riesce a sorprendere la difesa nerazzurra a tempo scaduto. Sicuramente il ritiro di quattro giorni alla Pinetina avrà contribuito a dare la giusta carica ai ragazzi dell’Inter che hanno fatto di tutto per non allontanarsi dal terzo posto.
Adesso non rimane che prepararsi alla sfida contro la Juventus sfruttando quest’onda di positività anche se bisogna ammettere  che l’impresa sarà alquanto ardua con una capolista che si distacca dai nerazzurri di ben 10 punti. Appena una settimana di preparazione per lottare contro un’avversaria che sta collezionando una serie di vittorie consecutive offuscate soltanto dal pareggio contro il Bologna del 19 febbraio scorso.  L’ultima importantissima vittoria della Signora è quella riportata contro il Napoli secondo in classifica e sconfitto per 1-0 nella partita del 13 febbraio. Il prossimo impegno della Juventus sará in Champions contro il Bayern di Monaco, un avversario temuto che terrà la squadra di Allegri con gli animi in tensione. A causa dell’impegno di Champios è possibile che la Juventus arrivi all’appuntamento con l’Inter del 28 sera affaticata, di conseguenza in campo potrebbe succedere davvero di tutto, i giochi sono aperti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here