Convocazioni Italia per Europei 2016 Francia, la lista dei 23 chiamati da Conte

Una delle formazioni meno forti di sempre, ma l'Italia non ha nulla da perdere. Convocati e calendario; esordio lunedì 13 giugno contro il Belgio

Antonio ConteQuando manca poco più di una settimana all’inizio degli Europei di Francia, è arrivata l’ufficialità sui 23 convocati dell’Italia. Ci sono Thiago Motta, De Rossi ed Insigne, mentre tornano a casa Jorginho e soprattutto Bonaventura. Belgio, Svezia ed Irlanda gli avversari, con l’esordio il 13 giugno a Lione contro la selezione di Nainggolan, una delle più temibili nella manifestazione che si appresta ad iniziare.
LE SORPRESE E LE CONFERME – Qualche sorpresa c’è stato, qualche dubbio è rimasto fino all’ultimo. Confermata l’assenza di Montolivo che ha avuto un risentimento al polpaccio e confermate anche le esclusioni di Jorginho, in favore di Sturaro, e di Bonaventura, a favore di Bernardeschi.
– Ed è proprio l’esclusione del duttile centrocampista rossonero che ha fatto più scalpore in quanto l’ex Atalanta è da due stagioni uno dei migliori nella formazione rossonera e ha le doti per giocare in più ruoli, dall’esterno di centrocampo fino al trequartista. Conte gli ha preferito Bernardeschi, giovane promettente della Fiorentina.
– Più scontate, invece, i tagli dei granata Zappacosta e Benassi, ma anche per Rugani ed Astori. Conte ha preferito tenere tutti gli attaccanti per avere più soluzioni possibili in avanti, potendo giocare con un 3-5-2, ma anche con un 4-3-3.
TUTTI I CONVOCATI – Ecco la lista dei convocati, ruolo per ruolo:
PORTIERI: Buffon (Juve), Marchetti (Lazio), Sirigu (Psg)
DIFENSORI: Barzagli (Juve), Bonucci (Juve), Chiellini (Juve), Darmian (Manchester United), De Sciglio (Milan), Ogbonna (West Ham)
CENTROCAMPISTI: Bernardeschi (Fiorentina), Candreva (Lazio), De Rossi (Roma), El Shaarawy (Roma), Florenzi (Roma), Giaccherini (Bologna), Sturaro (Juventus), Thiago Motta (Psg), Parolo (Lazio)
ATTACCANTI: Eder (Inter), Immobile (Torino), Insigne (Napoli), Pellè (Southampton), Zaza (Juve)
RISERVE: Zappacosta (Torino), Rugani (Juventus), Benassi (Torino)
CONTE E BUFFON: “L’ITALIA SARA’ LA SORPRESA” – Consapevoli di avere una delle peggiori formazioni della storia Azzurra, il ct e il capitano si sono mostrati comunque ottimisti in conferenza stampa, esprimendo un concetto da “non abbiamo nulla da perdere”.
– “Mi dispiace dal punto di vista umano lasciare a casa persone che hanno dato tutto in questi due anni, ma bisogna fare delle scelte – le parole di Conte -. Far gioire i tifosi? Lavoriamo per questo”.
– Concorde capitan Gigi Buffon che afferma: “Non stiamo vivendo il nostro miglior momento, ma magari proprio in queste occasioni si riesce a emergere e sorprendere”.
L’ESORDIO IL 13 GIUGNO – Si inizia Lunedì 13 giugno a Lione alle 21 contro il Belgio, una delle favorite per la vittoria finale, poi si prosegue Venerdì 17 a Tolosa contro la Svezia (fischio d’inizio alle 15.00) e si chiude la fase a gironi Mercoledì 22 giugno a Lille contro l’Irlanda, con inizio fissato alle 21.00.
(Foto: Clément Bucco-Lechat)

Matteo Torti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here