Lapadula al Milan, 10 milioni di euro per il cartellino e 1 all’anno per il giocatore

Primo colpo del Milan che si assicura Lapadula, capocannoniere dell'ultima Serie B. E' la conferma che Berlusconi non venderà ai cinesi?

CalciomercatoNel silenzio degli ultimi giorni, nel mezzo delle presunte trattative per la cessione del club a una cordata cinese, ecco che arriva il primo squillo del Milan: trattativa lampo per Galliani che si assicura Gianluca Lapadula, giovane bomber rivelazione della Serie B dell’ultima stagione, dove a Pescara ha vinto il titolo di capocannoniere. 10 milioni per il cartellino e un milione netto all’anno per cinque anni per il giocatore. Battuta la concorrenza di Napoli e Sassuolo.
LAPADULA: DALLA LEGA PRO AL MILAN – Grinta e tecnica, classe e concretezza, Lapadula è stata l’autentica rivelazione dell’ultimo campionato di Serie B che l’ha visto conquistare il titolo di capocannoniere con 30 gol tra le fila degli abruzzesi, allenati da Massimo Oddo.
– Nato a Torino il 7 febbraio del 1990, Gianluca Lapadula inizia nelle giovanili della Juventus, dove rimane fino al 2004 prima di passare al Rivoli, al Treviso e alla Pro Vercelli.
– La svolta della sua carriera arriva però nel luglio del 2014, quando passa al Teramo dove realizza 21 reti in stagione e dove trascina il club a una promozione in Serie B, poi annullata per responsabilità diretta del presidente Campitelli nel concordare il match contro il Savona.
– Lapadula ne esce comunque bene e finisce al Pescara, dove sigla 30 reti in 40 partite senza mai calciare un rigore. Da capocannoniere trascina gli abruzzesi alla vittoria dei play-off e al ritorno in Serie A da terzi.
CIFRE E TEMPISTICHE – Sono fissate per la mattinata odierna le visite mediche di Lapadula. La trattativa, iniziata e conclusa nella giornata di ieri, è stata tra le più veloci di sempre: sono bastate poche ore a Galliani per assicurarsi il gioiello del Pescara.
– 10 milioni di euro per il cartellino e un quinquennale da un milione di euro netto all’anno per il bomber italiano.
UNA TRATTATIVA CHE CONFERMA IL DESIDERIO DI BERLUSCONI – Come leggere questo acquisto del Milan? Da un lato, sul fronte calciomercato, è il preambolo alla partenza di Carlos Bacca, sempre desiderato in Inghilterra e in rotta di collisione con l’ambiente Milan.
– Dall’altro lato, quella di Lapadula sembra essere un affare che testimonia ancora di più quanto Berlusconi voglia rimanere a capo del Milan e quanto desideri attuare la sua strategia di un Milan giovane e italiano.
– Un indizio che, se unito al fatto che la nuova deadline è stata spostata al 15 luglio, fanno pensare che la trattativa per la cessione del club sia ancora in alto mare.

Matteo Torti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here