Inter – Pescara 3 a 0 Serie A ventiduesima giornata, settima vittoria consecutiva!

D’Ambrosio, Joao Mario ed Eder regalano i settimi tre punti consecutivi a Pioli

interAltra grande prestazione dell’Inter che infila la settima vittoria consecutiva nelle ultime sette partite e si porta al limite della zona Champions. Pioli può dirsi soddisfatto, anche in virtù del turnover che il tecnico è riuscito a fare nella ripresa. Di D’Ambrosio, Joao Mario ed Eder le reti che hanno assicurato i tre punti. Non ha potuto fare nulla il Pescara, troppo remissivo e spento.
GARA DECISA GIÀ NEL PRIMO TEMPO – Pescara mai rinunciatario, come d’altronde in tutto il resto del campionato, ma l’Inter ha da subito messo in chiaro le diverse posizione di forza. Pressing sulla trequarti avversaria, con D’Ambrosio che ha giocato gran parte della partita più da ala aggiunta che da terzino di difesa.
– Ci è voluto poco più di metà tempo all’Inter per trovarsi in vantaggio: D’Ambrosio prima e Joao Mario poi sfruttano al meglio degli errori difensivi del Pescara che, pur con la difesa schierata, non riesce ad evitare a Bizzarri di raccogliere due volte la palla nella propria rete.
– E in occasione della seconda rete neroazzurra, quella di Joao Mario, un plauso particolare lo merita Icardi bravo ad abbassarsi quasi da regista, allargando per Perisic e dando via a un’azione corale che ha portato il portoghese al raddoppio.
RIPRESA IN TOTALE CONTROLLO – Finalmente, dopo diverse gare in cui il vantaggio e la vittoria erano arrivate negli ultimi minuti, l’Inter ha potuto controllare il match nella ripresa e Pioli è riuscito anche a far rifiatare qualche big come Candreva e Perisic, inserendo Eder.
– Ed è stato proprio l’attaccante ex Sampdoria a siglare il definitivo 3 a 0, finalizzando al meglio un contropiede tutto tecnica e velocità che ha definitivamente chiuso la partita.
– Nel finale qualche minuto anche per Gabigol che, però, non è riuscito a mettersi in luce. Solamente un tiro per lui.
LA CHAMPIONS È POSSIBILE – I 21 punti conquistati nelle ultime sette gare hanno cambiato notevolmente la classifica dell’Inter che ora è a un passo dalla zona Champions, anche complice la sconfitta della Roma sul campo della Sampdoria.
– Inter che sale così a 42 punti, superando la Lazio fermata in casa dal Chievo e portandosi, almeno fino alla sfida di questa sera contro il Palermo, a sole due lunghezze di distanza dal Napoli. La Roma, uscita sconfitta dal match contro la Sampdoria, è più in alto di 5 punti.
ORA LA SFIDA DECISIVA CON LA JUVENTUS – Dopo sette vittorie in campionato arriva, finalmente, il grande esame. Domenica prossima sfida a Torino contro la Juventus. Una gara che dirà molto sul futuro della stagione neroazzurra.

Matteo Torti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here