Milan – Lazio 0 a 0 Coppa Italia Semifinale andata, finisce a reti inviolate

Le grandi parate di Strakosha e Donnarumma mantengono le reti inviolate

Dalla doppia sfida contro la Lazio esce un Milan decisamente più sicuro dei propri mezzi. Rossoneri attenti e solidi, in grado di soffrire senza andar sotto mentalmente e/o a livello di risultato. Il Milan è vivo e nella trasferta di domenica contro l’Udinese dell’ex Oddo è richiamato a dimostrarlo. La Semifinale di andata della Coppa Italia termina 0 a 0: al ritorno ci si giocherà l’approdo in Finale.

Tutto confermato per Gattuso che lascia un turno di riposo e Calhanoglu e avanza Bonaventura nel tridente offensivo con Kalinic e Suso. Centrocampo con Kessie, Biglia e Locatelli. In difesa, davanti a Donnarumma, spazio per Abate, Bonucci, Romagnoli e Borini.

All’11’ Lazio pericolosa nell’area rossonera: Luis Felipe prima cerca il mancino, poi prova il cross, ma in entrambi i casi viene murato da Bonucci prima e Donnarumma poi.

Al 19’ grande chance sui piedi di Immobile: Lucas Leiva recupera palla su Kessie e serve la punta che salta agevolmente Romagnoli, ma sul momento di calciare con il mancino finisce per svirgolare a lato. Nulla di fatto. Al 21’ primo giallo: ammonito Borini. Al 27’ ammonito anche Radu.

Al 31’ bellissima palla di Lukaku per Lucas Leiva che si inserisce bene, ma viene fermato in extremis da Borini che interviene da grande difensore. Al 33’ bella spizzata di testa in girata di Parolo, capitano biancoceleste, sugli sviluppi di un corner calciato da Felipe Anderson.

Al 36’ Immobile si gira e fa esplodere un destro potente che Donnarumma blocca in due tempi. Al 43’ ci prova da fuori anche Milinkovic-Savic, ma il suo mancino viene bloccato da Donnarumma.

Tutto confermato ad inizio ripresa. Al 53’ bella conclusione mancina di Locatelli, ma la palla viene ribattuta da Stakosha e finisce poi sul braccio del centrocampista rossonero. Al 59’ bel destro a giro di Biglia, ma la palla termina al di sopra della traversa. Poco prima cambio per Gattuso: dentro Calhanoglu per Locatelli.

Al 62’ bel cross di Lukaku per Immobile che colpisce di testa, ma Donnarumma dice di no all’attaccante biancoceleste; grande intervento per Gigio. Cambia anche Inzaghi: dentro Luis Alberto per Felipe Anderson.

Al 68’ bella sortita offensiva di Milinkovic-Savic che serve palla a Luis Alberto, ma lo spagnolo viene chiuso bene. Al 70’ dentro anche Cutrone per Bonaventura. Al 75’ grande cross di Suso per Cutrone che di testa impegna Strakosha, ma sulla ribattuta Calhanoglu calcia alto dall’altezza del dischetto di rigore. Inzaghi corre ai ripari e inserisce Nani per Parolo.

All’80’ ci prova di destro Milinkovic-Savic dal limite dell’area, ma Donnarumma para in tuffo. All’82’ doppio cambio: dentro André Silva per Kalinic nel Milan e Lulic per Immobile nella Lazio.

Nei quattro minuti di recupero non accade più nulla: le due squadre rimandano al ritorno il discorso qualificazione alla Finale.

Milan che tornerà in campo domenica pomeriggio, fischio d’inizio per le 15.00, nella trasferta di Udine. Il ritorno delle Semifinali è in programma per il 28 febbraio.

Matteo Torti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here